Apple ha reso pubblici i dati finanziari riguardanti il terzo trimestre del 2018 e durante questo periodo l’azienda di Cupertino avrebbe battuto le aspettative della borsa di Wall Street vendendo 41.3 milioni di iPhone e fatturando ben $53.3 miliardi. 

Perché allora ho scritto che “Apple vende meno ma guadagna di più” ? Date un occhiata alle vendite dell’anno scorso paragonate a quelle di quest’anno:

  • Incassi: $53.3 miliardi contro i 45.4 miliardi dell’anno scorso, sù del 17%
  • iPhone: 41.3 milioni contro i 41 milioni dell’anno scorso, sù del 1%
  • iPad: 11.5 milioni contro gli 11.4 milioni dell’anno scorso, sù del 1%
  • Mac: 3.7 milioni contro i 4.3 milioni dell’anno scorso, giù del 13%

Potete rendervi conto si ha avuto un aumento minimo delle vendite di iPhone e iPad mentre un drastico calo delle vendite dei Mac, i dispositivi più costosi di Apple per intenderci e che fino ad ora avrebbero aumentato gli incassi di Apple in modo sostanziale.

La ragione per cui Apple ha guadagnato di più quest’anno potrebbe essere da ricercare nel prezzo rincarato di iPhone X in cui avrebbero un margine di guadagno maggiore.

Ecco i commenti di Tim Cook e del CFO Apple Luca Maestri:

“We’re thrilled to report Apple’s best June quarter ever, and our fourth consecutive quarter of double-digit revenue growth,” Afferma Tim Cook, CEO di Apple. “Our Q3 results were driven by continued strong sales of iPhone, Services and Wearables, and we are very excited about the products and services in our pipeline.”

“Our strong business performance drove revenue growth in each of our geographic segments, net income of $11.5 billion, and operating cash flow of $14.5 billion,” Afferma Luca Maestri, Apple CFO. “We returned almost $25 billion to investors through our capital return program during the quarter, including $20 billion in share repurchases.”

Ed ecco una tabella riassuntiva:

italiamac italiamac apple finanza Apple vende meno ma guadagna di più

Advertise