Pare proprio che con il rilascio delle beta di iOS 13 e iPadOS 13 Apple abbia introdotto il supporto ai mouse. Una funzionalità da lungo tempo attesa dagli utenti mobili della mela. Steven Aquino ha parlato con Apple e gli è stata confermata la notizia dell’introduzione del supporto ai mouse.

Aquino fa sapere che l’azienda di Cupertino per lungo tempo ha lavorato su mouse e puntatori e su funzionalità legate all’accessibilità dei propri contenuti su display touch screen.

Mouse e puntatori saranno supportati sia da iOS che da iPadOS e funzioneranno sia USB che Bluetooth. Apple non ha ancora provveduto a rilasciare una lista ufficiale di dispositivi compatibili.

“This is not your old desktop cursor as the primary input method,” afferma Apple. 

L’obiettivo dell’azienda di Cupertino è quindi di rendere iOS e iPadOS i perfetti compagni di lavoro anche in mobilità. Non avete mai utilizzato un iPad (magari Mini) per proiettare delle slide? Beh a me è capitato.

La suddetta funzionalità era apparsa nel codice sorgente di iOS ben due anni fa, per poi essere prontamente rimossa dopo nuove beta. Oggi però è ufficiale.

Se siete curiosi di saperne di più, potete leggere il thread di Aquino cliccando qui.

Advertise
Leaureato in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.

TU COSA NE PENSI?