iPhone 4 di Verizon: ulteriori dettagli e modifiche del nuovo smartphone di Apple

verizon iPhone 4 di Verizon: ulteriori dettagli e modifiche del nuovo smartphone di Apple
Dopo l’annuncio definitivo della disponibilità di un nuovo iPhone 4 per il gestore americano Verizon, Engadget ci mostra i primi dettagli del nuovo smartphone.

Pare infatti che il nuovo iPhone 4 non sia esattamente uguale a quello “standard” presentato lo scorso anno.
Analizziamo insieme le differenze.

Per prima cosa, in base all’immagine riportata qui di seguito, i pulsanti della modalità silenziosa e del controllo volume risultano leggermente spostati; le nuove posizioni potrebbero creare problemi alle cover esistenti: i produttori dovranno probabilmente produrne di nuove, rivedendo il design. La posizione dell’antenna CDMA è stata inoltre rivista: nel primo modello si trova nella fessura nera accanto all’ingresso per le cuffie; ora è posizionata accanto al tasto per la modalità silenziosa.

buttons iPhone 4 di Verizon: ulteriori dettagli e modifiche del nuovo smartphone di Apple

Dalle immagini sembra inoltre che non ci sia l’alloggiamento per la Mini-SIM.

Il firmware nel nuovo terminale è il 4.2.5 (ancora “inedito” qui da noi); tuttavia l’unica differenza sostanziale sembra sia una nuova voce di menu che abilita la funzionalità di Personal Hotspot (una funzionalità per ora esclusiva dell’iPhone di Verizon che permette fino a 5 dispositivi di connettersi al nuovo melafonino tramite Wi-Fi per condividere la connessione CDMA). Ci auguriamo che con il nuovo firmware Apple abiliti la funzionalità Hotspot su tutti gli iPhone. Il telefono non è marchiato da Verizon e non contiene applicazioni specifiche del gestore.

compare iPhone 4 di Verizon: ulteriori dettagli e modifiche del nuovo smartphone di Apple

Un difetto di questo modello è che, a causa delle limitazioni imposte dalle reti CDMA, non è possibile navigare in Internet mentre si sta facendo una chiamata vocale, come invece avviene con le reti 3G.






Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

Loading...