La tecnologia, ormai, ci consente di avere un quadro della nostra vita realmente completo. Basta avere uno smartphone e qualche accessorio per riuscire a monitorare tutto quello che vogliamo con un app e qualche accessorio. Pressione arteriosa, pulsazioni, qualità dell’ambiente in cui ci troviamo e persino il sonno.

Ed è proprio del benessere del nostro sonno che si prende cura Aura, l’accessorio di Withings presentato al CES 2013 e oggi disponibile sul mercato.

2.Withings Aura iphone 620x387 Dolci sogni con Withings Aura

L’accessorio, come è possibile vedere nella foto, è composto da una lampada e da un sensore da porre sotto al materasso. Quest’ultimo, collegato tramite un cavo USB alla lampada, ha il compito di monitorare il nostro sonno e, tranne per il cavo di collegamento, è praticamente nascosto.

La lampada, invece, è il cuore del dispositivo. È composta anch’essa da due parti fondamentali, quella superiore, bianca e dalle forme arrotondate, contiene il led di illuminazione e una superficie per i comandi tattili. La parte inferiore altro non è che uno speaker, con orologio incorporato, dotato di presa di alimentazione e due ingressi USB per il collegamento del sensore e, eventualmente, dell’iPhone.

Tutto il dispositivo è controllato in remoto tramite l’app installata sull’iPhone, nonostante alcune gestures consentono di attivare il programma di sonno, di inserire o disinserire la sveglia e di controllare il volume dello speaker.

Withings Health Mate Aura Alarm DE Dolci sogni con Withings Aura

L’applicazione è Withings Health Mate e si integra perfettamente con Health di Apple.

Il funzionamento di Aura è abbastanza semplice. Quando decideremo di addormentarci, infatti, basterà scegliere la modalità sonno perché il programma da noi impostato inizi a funzionare. A questo punto, una luce rossa, la cui intensità sarà regolata secondo le nostre preferenze, illuminerà la stanza e andrà attenuandosi piano piano con lo scorrere del tempo. In un certo senso, l’illuminazione accompagnerà il nostro addormentamento. Alo stesso tempo, un suono sarà emesso dallo speaker. Nell’app, infatti, sono presenti diverse campionature di suoni che potremo scegliere per rilassarci durante la fase di addormentamento come le onde del mare, il rumore del vento, un piano che suona dolci melodie, ecc.ecc.

Aura si prenderà cura anche del nostro risveglio. La sveglia, infatti, sarà decisamente dolce non solo grazie alle melodie delicate che potremo scegliere, ma anche grazie alla luce azzurra che lentamente illuminerà la nostra stanza. Inoltre, potremo far in modo che Aura ci svegli nel momento migliore della nostre fase di sonno impostando un orario di sveglia e un intervallo possibile entro il quale siamo disposti a svegliarci.

4.Withings Aura relax 620x413 Dolci sogni con Withings Aura

L’esperienza con Aura è veramente sorprendete. Il suono rilassante delle onde ha cullato, e ancora culla, i nostri sogni con una dolcezza inaudita. Le luci, quella rossa e quella azzurra, possono dare fastidio a chi è abituato a dormire nel buio completo, ma è possibile usare il dispositivo anche senza luci. Il monitoraggi del sonno è decisamente interessante. Grazie all’applicazione, infatti, potremo avere un’idea di quanto abbiamo dormito e non solo. Aura, infatti, valuta non solo la quantità di sonno, ma soprattutto la qualità. Così avremo un’idea di quante fasi REM avremo avuto , di quanti risvegli, ecc.ecc.

Il prodotto, non è tra i più economici che si possano trovare sul mercato. Aura costa, infatti, circa 300 euro ma, per chi soffre di insonnia, potrebbe essere un buon investimento!

 

Advertise