iPhone nano: sarà senza memoria interna?

iphone iPhone nano: sarà senza memoria interna?

Da alcuni giorni circolano diverse voci secondo cui Apple starebbe lavorando ad un iPhone nano; a seguito di queste voci sono nate anche diverse speculazioni sulle caratteristiche che questo ipotetico terminale dovrebbe possedere.

9to5mac in particolare riporta la voce secondo cui iPhone nano potrebbe essere privo di memoria interna. Infatti il costo previsto del terminale dovrebbe essere molto più basso rispetto alle attuali tariffe degli iPhone 4. Quindi Apple in teoria dovrebbe tagliare qualcosa nell’hardware per rientrare nei costi: e questo qualcosa potrebbe proprio essere la memoria interna.

Dunque si parla di un iPhone nano privo di memoria per lo storage di file multimediali, ma sufficiente a memorizzare tali file in un buffer a cui i dati sono trasmessi in streaming con servizi on the cloud: quindi tutti i contenuti del melafonino dovrebbero essere attinti da servizi come MobileMe. Quando gli utenti acquisteranno un film o una serie tv su iTunes, il contenuto anziché essere scaricato in memoria, sarà disponibile sui loro iPhone o iPad in streaming. Si tratta di una funzionalità basata sulla tecnologia di LaLa.com, un servizio di streaming che Apple ha acquisito la scorsa primavera e poi chiuso.

Il principale problema di questo sistema ipotizzato sarebbe chiaramente l’impossibilità di installare le applicazioni su iPhone nano. Quindi, a ben vedere, sembrerebbe più probabile che il dispositivo possa essere in effetti dotato di memoria, seppur poca: quel tanto che basta per installare gli applicativi principali. Anche perché le memorie non hanno pezzi particolarmente costosi…A meno che Apple non si decida finalmente ad utilizzare le MicroSD.

Concludo ricordando che si tratta di rumors e ipotesi che, per quanto interessanti, non sono “ufficiali” e quindi vanno letti con cautela.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Elisa Furio

Loading...