Divieto di vendita in alcuni stati europei anche per Galaxy Ace, Galaxy S e Galaxy S II

11x0418b7323f 580x497 Divieto di vendita in alcuni stati europei anche per Galaxy Ace, Galaxy S e Galaxy S II

Quest’oggi un tribunale olandese si è espresso sul contenzioso dei brevetti tra Apple e Samsung. La sentenza conferma che Samsung da ottobre non potrà più vendere nessun dispositivo della gamma Galaxy che comprende il Galaxy Ace, il Galaxy S e il Galaxy S II negli stati europei in cui il particolare brevetto software EP 2059868 è valido.

 

Nello specifico questo brevetto riguarda il metodo di visualizzazione, scorrimento e ingrandimento delle immagini all’interno della galleria fotografica.

immagini scroll 595x344 580x335 Divieto di vendita in alcuni stati europei anche per Galaxy Ace, Galaxy S e Galaxy S II

Sono accusati anche i brevetti EP 022 che riguarda lo “Slide to Unlock” presente nei device Apple e il brevetto EP 948 che ha come contenuto l’elaborazione dell’input da parte dell’utente nel software all’interno della Galleria fotografica.

input software Divieto di vendita in alcuni stati europei anche per Galaxy Ace, Galaxy S e Galaxy S II

Il tribunale ha inoltre aggiunto che l’azienda Coreana ha violato anche i brevetti di Apple con i suoi Galaxy Tab 10.1 e 10.1v. Non si hanno però notizie se anche su questi modelli vengano bloccate le vendite.

galaxy tab 101 Divieto di vendita in alcuni stati europei anche per Galaxy Ace, Galaxy S e Galaxy S II

Attraverso la BBC Samsung rilascia la seguente dichiarazione in risposta al provvedimento:

“Per quanto riguarda le infrazioni citate nella sentenza, prenderemo tutte le misure possibili, anche azioni legali, per assicurare che non ci sia alcuna interruzione della disponibilità dei nostri smartphone Galaxy per i consumatori olandesi … Questa sentenza non dovrebbe influenzare le vendite in altri mercati europei”

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gianni Tarroni

Apple Lovers * Autore @Italiamac
x

Check Also

È dimostrato! Apple non applica l’obsolescenza programmata

È stata da poco pubblicata una serie di benchmark effettuata su molti device Apple, con la quale si dimostra che l’azienda di Cupertino non applica la strategia aziendale dell’obsolescenza programmata. Una bella notizia per tutti i clienti della Mela ed un colpo basso alla concorrenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati