Attivisti green bloccano un convoglio merci per protestare contro Apple

Apple coal 580x352 Attivisti green bloccano un convoglio merci per protestare contro Apple

I problemi di Apple con gli ambientalisti non sono finiti. Stando a quanto riportato dal sito MacNN, nella Carolina del Nord dei manifestanti hanno bloccato i binari del treno che porta alla centrale elettrica “Marshall Steam Station“, utile ad alimentare un data center che Apple utilizza per il suo servizio iCloud. Alcuni manifestanti hanno bloccato un convoglio mentre altri hanno esposto un cartello con scritto “Save Our Mountain Clean The Cloud”.

I manifestanti hanno anche posizionato un logo Apple su un vagone pieno di carbone, sostenendo che l’espansione del suo data center sarà alimentato da carbone. Solo un intervento della polizia ha calmato i manifestanti (che provenivano da Greenpeace e da altri gruppi ambientalisti) facendo liberare i binari e facendo rimuovere il logo sul carico di carbone.

C’è da dire che Apple in passato ha ricevuto valutazioni positive da parte dei gruppi ambientalisti, posizionandosi quarto nella classifica di Greenpeace “Guide to Greener Electronics”, oltre a ricevere qualche lode per i suoi piani per la costruzione di una farm ad energia solare per alimentare il data center. Vedremo come si evolverà la situazione.

Qui sotto un’immagine d’archivio della centrale:

power coal marshall Attivisti green bloccano un convoglio merci per protestare contro Apple







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

x

Check Also

È dimostrato! Apple non applica l’obsolescenza programmata

È stata da poco pubblicata una serie di benchmark effettuata su molti device Apple, con la quale si dimostra che l’azienda di Cupertino non applica la strategia aziendale dell’obsolescenza programmata. Una bella notizia per tutti i clienti della Mela ed un colpo basso alla concorrenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati