OS X Mountain Lion, l’Elenco lettura di Safari funzionerà anche in modalità offline

safari reading list offline OS X Mountain Lion, lElenco lettura di Safari funzionerà anche in modalità offline

Il prossimo sistema operativo di Apple, OS X Mountain Lion, porterà una nuova funzionalità riguardante Safari. I contenuti della pagine salvate nell’elenco lettura verranno mantenuti in cache permettendone così la visualizzazione anche quando si è sprovvisti di una connessione Internet.

Questa novità è stata messa in luce da Gear Live nella giornata di Martedì e va ad aggiungersi all’ormai già nutrita lista di nuove caratteristiche che riguardano Mountain Lion. Si tratta di una funzione che permette di consultare le pagine web pur non essendo in linea, una caratteristica facilitata dal sistema automatico di on-site caching. Non è ancora del tutto chiaro l’esatto funzionamento di questo sistema, potrebbe infatti utilizzare software di terze parti come Instapaper, che permette la lettura offline sui dispositivi iOS.

La Reading List di Safari, che ha debuttato nel 2011, è una sorta di segnalibro che offre agli utenti la possibilità di salvare rapidamente e ordinare le pagine web così da poterle consultare anche in un secondo momento. L’elenco di lettura tiene anche traccia di tutte le le pagine web che un utente ha letto e visualizzato durante la navigazione in Internet.

Il sistema sfrutterà iCloud per sincronizzare automaticamente le pagine su tutti i dispositivi collegati al relativo account Apple. Come ben tutti sanno questo significa che nel momento in cui una pagina viene salvata su un Mac, automaticamente sarà possibile ritrovarla anche sul proprio iPhone, iPad o iPod touch.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati