Alcune voci indicano che Apple starebbe abbandonando Google Maps

AppleGoogleMaps Alcune voci indicano che Apple starebbe abbandonando Google Maps

Sin dalla loro unione nel 2007 Apple e Google Maps sembravano due compagni inseparabili; ora stando ad un rumor pubblicato dal Wall Street Journal l’azienda di Cueprtino potrebbe aver deciso di rompere questo idillio sostituendo il servizio presente nell’app Mappe (integrata nativamente nei suoi dispositivi e che ora si basa sul servizio offerto da Goolge) e puntando così su un sistema di sua tecnologia.

Pare che dei dipendenti ed ex-dipendenti Apple abbiamo rivelato al Wall Street Journal che Apple stia per abbandonare Google Maps in favore di una nuova tecnologia di mapping di sua proprietà. Queste fonti non confermate avrebbero inoltre rivelato che Apple potrebbe presentare il suo nuovo software alla Worldwide Developers Conference che si terrà a San Francisco la prossima settimana. Qualcuno vocifera anche che “spodestare” Google fosse nei piani di Apple già da anni e che la rapida ascesa dei dispositivi Android ne abbia accelerato i tempi.

Ci sono molti indizi che potrebbero dare veridicità a questo rumor come ad esempio l’acquisizione da parte di Apple di aziende impegnate nel servizio di mapping, la raccolta di dati per servizi di traffico e l’utilizzo di basi di dati di proprietà per i servizi di localizzazione.

Apple e Google sono diventati concorrenti anche nel mercato dei tablet, degli smartphone e della pubblicità. Vari dissidi degli anni passati, anche giudiziari, hanno portato le due azienda a scontrarsi anche nel campo del mapping, causando così un distaccamento che difficilmente potrebbe essere riaggiustato.

Google non è rimasto fermo a guardare, anzi, qualche giorno fa la società ha detto di aver predisposto un evento per mostrare la “nuova dimensione di Google Maps” (dei rumor parlano di funzionalità in 3D). L’evento si terrà pochi giorni prima del WWDC in programma per il 11 Giugno. Staremo a vedere come si evolverà la questione e chi otterrà maggior consenso dal pubblico.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati