Mailbox, il client mail che mancava.

mailbox header italiamac Mailbox, il client mail che mancava.

Dalla morte di Sparrow (perché acquistato da Google e mai più aggiornato) di client per la posta elettronica sul nostro iPhone, che presentino innovazione e facilità d’utilizzo, sono pressoché finiti. Ovviamente si continua ad utilizzare Mail di Apple che, obiettivamente, è rimasto un po’ vecchiotto rispetto alle potenzialità che Sparrow aveva portato con se. Oggi però un nuovo client mail appare nell App Store, si chiama Mailbox [link] e rivoluziona l’utilizzo delle nostre caselle di posta.A prima vista si capisce che Mailbox è un client mail davvero minimale. Schermata dallo sfondo bianco con una testata di un grigio chiaro; sono 4 i pulsanti presenti nel menù in alto e la loro funzione si capisce benissimo direttamente dal disegno che li rappresenta.

mailbox swipe snooze 580x496 Mailbox, il client mail che mancava.

Mailbox rivoluziona il concetto delle mail in mobilità in quanto, integrandosi alla perfezione con gli account Gmail, realizza delle sotto cartelle che servono all’App per catalogare la nostra posta elettronica. Infatti Mailbox pensa la mail come conversazione o come una lista di “cose da fare“. Grazie alle gesture possiamo archiviare i messaggi, cancellarli o posticiparli e, l’integrazione di un “reminder” ci permetterà di ricordare delle mail importati.

Ovviamente come tutte le App lanciate da poco, anche Mailbox ha i suoi nei. Innanzitutto funziona solo con gli account di Google e questo la rende inefficace qualora la nostra mail di riferimento fosse diversa. Inoltre l’utilizzo dell’App non è immediato, dato che il Team di sviluppo, Orchestra Inc., ha pensato di inserire un “reservation code” ovvero un codice di Prenotazione. Questo ha creato una coda lunghissima di utenti che vorrebbero utilizzare l’App ma devono attendere il loro turno. Personalmente l’ho trovato fastidioso ed ho atteso quasi 20 giorni per smaltire i 150.000 utenti prima di me lasciandone dietro più di 650.000.

reservation screenshot@2x 580x696 Mailbox, il client mail che mancava.

Utilizzandola per un paio di giorni posso dire che Mailbox è veramente ben fatta e aiuta la mia attività di mailing (per scopi professionali e privati) catalogando i messaggi in modo perfetto. Inoltre, grazie al “reminder” integrato, non mi sfuggono più le mail importanti. Insomma Mailbox è un App rivoluzionaria, diversa dal vecchio Sparrow e che può soppiantare egregiamente il blasonato Mail di Apple. Se avete voglia di attendere il vostro turno e provare questo nuovo client, potete scaricare Mailbox dall’App Store [link] il tutto gratuitamente.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

Dite addio alla vita sedentaria con “UP” per OS X

Spesso non ci accorgiamo neanche, magari per il troppo lavoro o magari per semplice abitudine, del tempo che trascorriamo davanti al nostro computer e soprattuto incollati alla sedia. Negli ultimi anni, diverse ricerche hanno stabilito che la vita sedentaria provoca diversi danni alla salute e proprio per evitare che ci accada qualcosa di brutto entra in gioco “UP”, un’interessante applicazione per OS X.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...