Un ex dipendente Apple svela le misure di segretezza dell’azienda

Cupertino Un ex dipendente Apple svela le misure di segretezza dellazienda

Molti ex dipendenti Apple sono riluttanti a parlare di questioni che Apple considera Top Secret,  sia per il rispetto che nutrono per l’azienda e per i colleghi che ancora vi lavorano, sia onde evitare di passare dei guai.Nonostante ciò, esistono eccezioni. Una di queste è stata “intercettata” dal sito Tuaw, che ha pubblicato una dichiarazione anonima di un ex impegato che spiega in che modo Apple riesce a tenere segreti i suoi progetti futuri.

Tutti i prototipi sono contrassegnati con numeri di serie e monitorati costantemente da un sistema di tracciamento centrale (chiamato iTrack). La sicurezza relativa al device ha la priorità su tutto, tant’è che i prototipi devono essere messi sotto chiave quando non vengono utilizzati. L’accesso ai prototipi è limitato, ed all’interno della società i tuoi colleghi non devono sapere su che cosa stai lavorando.

L’accesso fisico alle aree relative a determinati settori (product design, design industriale ed affidabilità) è fortemente limitato ai possessori di un badge speciale. Le zone più sensibili, come la Industrial Design Studio, sono dotate di receptionist, telecamere esterne per monitorare gli ospiti, ed inolte richiedono una scorta per l’accesso. All’interno di queste aree e settori, la conoscenza della pipeline dei prodotti e l’accesso ai prototipi è molto diffusa, e tutte le informazioni devono ovviamente restare segrete.

Non sappiamo se quanto rivelato sia davvero reale, ma non facciamo fatica a crederci! Cosa ne pensate?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.
x

Check Also

Inizia il Black Friday su Amazon, tanti prodotti Anker in sconto

La settimana del Black Friday è appena iniziata e non potevano mancare i super-deals di Anker con sconti fino al 30% su caricabatterie portatili, cavi, speaker, dash-cam e robot aspirapolvere portatili.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...