[In breve] Sony Corp’s music division si aggiunge a EMI Group e Warner Music Group per condividere il nuovo servizio di streaming di Apple utilizzando il sistema Cloud. Ultimo colosso nella lista che manca all’appello è Universal Music Group, ma un accordo sarebbe vicino.

via | Bloomberg

Advertise