Un Bug di iOS 7 permette di disabilitare Find My iPhone senza password

WWDC 2013 iOS 7 Activation Lock 023 620x420 Un Bug di iOS 7 permette di disabilitare Find My iPhone senza password

Con iOS 7 Apple ha messo una marcia in più sulla sicurezza, è infatti impossibile ripristinare iPhone se Trova il mio iPhone è abilitato, rendendolo così inutilizabile a tutti coloro che vogliono usare un iPhone (ma anche gli altri iDevice con iOS 7 ) rubato, questo finché…

… non è prontamente apparsa una preoccupante notizia su 9to5 mac, è infatti presente un bug, sfuggito a tutti, che permette di bypassare la richiesta della password per disabilitare Trova il mio iPhone, permettendo così a chiunque di ripristinare il nostro iPhone e rendendo impossibile la localizzazione da parte nostra del dispositivo che ci appartiene.

In questo video, Miguel Alvarado ci mostra come è possibile disabilitare una delle più importanti funzuoni di sicurezza integrate in iOS 7.

 

Dopo i nostri test, è effettivamante possibile disabilitare Trova il mio iPhone  in questo modo; l’unico modo che abbiamo per proteggerci è usare un codice di sicurezza (0000 e 1234 non sono codici di sicurezza) magari con un tempo di blocco basso.

 

IMG 1718 620x586 Un Bug di iOS 7 permette di disabilitare Find My iPhone senza password

 

Nell’ attesa che Apple corregga questo pericolosissimo bug, invitiamo chiunque non lo avesse già fatto, a mettere un codice di sicurezza sul proprio iDevice e a lasciare sempre abilitata la funzione Trova il mio iPhone, che ricordiamo necessita di una connessione internet per poter funzionare; con alcuni piccoli accorgimenti è possibile non influire drasticamente sulla durata della batteria, basta infatti disabilitare l’utilizzo della connessione 3G/4G a tutte le app che non vogliamo utilizzino tale connessione. La batteria non ne risentirà, ma il nostro iPhone potrà essere sempre al sicuro.

 

Immagina di apertura tratta da technobuffalo.com







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Scattolini

Da sempre appassionato di tecnologia, ha collaborato con diversi blog ed ora fa parte del team di Italiamac. Il mondo Mac dapprima respinto è diventato parte della sua quotidianità e lo resterà ancora per molto, molto tempo.
Loading...