Il Jailbreak di iOS 9 sarà realtà grazie al Keen Team

Buone notizie per tutta la community che gravita attorno al Jailbreak. Forbes ha intervistato Liang Chen, un noto hacker del gruppo Keen Team, il quale ha affermato di essere già a lavoro per il rilascio del loro primo Jailbreak, che avverrà proprio al momento dell’uscita ufficiale di iOS 9.
Chen ha affermato di stare già lavorando al Jailbreak di iOS 9 tramite la prima beta rilasciata agli sviluppatori. “Vogliamo rilasciarlo subito dopo il rilascio pubblico di iOS 9, questo è il nostro piano”, ha riferito a Forbes. “Dipende da quanto saremo fortunati.”

cydia iphone 6 idownloadblog 1024x589 620x357 Il Jailbreak di iOS 9 sarà realtà grazie al Keen Team

 

Gli utenti che gravitano attorno alla community del Jailbreak saranno sicuramente felici di sentire qualche parola in più in merito al futuro rilascio di un Jailbreak pubblico, visto e considerato il blocco che si ha da più di 6 mesi.
Una sfida ardua per il Keen Team (chiamato anche K33n Team), formato da 12 persone. Il gruppo in questione in passato ha vinto un premo di $60 mila nella competizione “Mobile Pwn2Own” per essere riusciti a bucare Safari mobile e di recente hanno anche rilasciato un tool per effettuare la root sul nuovissimo Samsung Galaxy S6.
L’ultima versione jailbreakabile di iOS è la 8.1.2, ma il Pangu Team ha già detto di stare lavorando sulla ricerca di alcuni exploit di iOS 8.3 ed iOS 8.4, la cui uscita è slittata al 30 Giugno. iOS 9 è al momento in beta e rimarrà tale fino a quando Apple non la rilascerà al pubblico ad Ottobre.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati