Le Emoji sostituiranno il codice PIN nelle password

Da quando le Emoji sono nate e soprattutto sono state aggiunte nativamente in iOS le abbiamo aggiunte al nostro vocabolario quotidiano. Ognuno di noi intercala una faccina ad una scritta o a volte una faccina vale più di tante parole.
Ma le emoji che tanto usiamo, possono essere veramente un modo sicuro per impostare una password.
La compagnia Britannica “Intelligent Environments” ha sviluppato un sistema di sicurezza che gli sviluppatori affermano che sia più facile da ricordare ed offre più combinazioni di un PIN a 4 cifre.

emoji password001 640x360 620x349 Le Emoji sostituiranno il codice PIN nelle password

Intelligent Environments ha intervistato circa 1.300 Inglesi e più di un terzo di loro ha dimenticato il proprio codice a 4 cifre, mentre uno su quattro usa lo stesso codice per tutte le proprie carte (un po’ azzardato come codice). Un report sulla sicurezza globale, pubblicato nel 2012, sostiene che l’80% di tutti gli incidenti di sicurezza accadano a causa della scarsa complessità delle password.
Con il solo codice a 4 cifre, centinaia di emoji possono creare più di 3.5 milioni di possibili combinazioni, stando al sito web della compagnia.

“Con la password formata a emoji, potete prenderla come una storia divertente, e nessuno potrà scoprirla,” afferma il direttore David Webber dell’Intelligent Environments.

Intelligent Environments è un servizio tecnologico specializzato nelle firme digitali per il “webbanking” ed ha reso possibile il solo codice a quattro immagini con emoji, introdotto nativamente nell’app per utenti Android.

“Dimenticate le vostre password perché il cervello non lavora digitalmente o verbalmente, ma lavora con la memoria fotografica,”

Afferma l’esperto Tony Buzzan in un video del funzionamento di questa tecnologia.

Le immagini sono il modo principale per ricordarci tutto quello di cui vogliamo ricordarci

 

In realtà l’introduzione della scelta tra Emoji e codice in cifre sia molto utile, in quanto, come sostengono gli sviluppatori sopracitati, è più facile ricordare delle immagini piuttosto che dei numeri.
Voi cosa ne pensate? Preferireste le emoji o il classico inserimento del PIN?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

AR Meter l’app per misurare oggetti tramite la camera di iPhone in realtà aumentata

Grazie all’ARKit che verrà introdotto con il rilascio di iOS 11 domani, iniziano ad apparire le prime app per la realtà aumentata e AR Meter è una di queste. Sfruttando la fotocamera del nostro iPhone potremo misurare qualsiasi oggetto che ci circonda in tempo reale, incredibile vero? Date un occhiata al video qui sotto. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati