Mark Gurman fornisce nuovi dettagli su iPad Pro

Un nuovo report, proveniente da Mark Gurman di 9to5Mac, riporterebbe alcuni dettagli aggiuntivi sul nuovo iPad Pro, che si prospetta come uno degli iPad più grandi mai realizzati dalla Casa di Cupertino.

Il report di Mark Gurman fornisce nuove informazioni sulle dimensioni della memoria interna, le App e i possibili accessori che andranno a corredare iPad Pro; stando a quanto riferito da Gurman, infatti, sarebbe plausibile un notevole aumento di GB per la versione entry-level, che porterebbe il taglio da 16 GB (già conosciuto per l’entry-level degli iPad attuali) a ben 64 GB su iPad Pro. Un modello di fascia più alta potrebbe arrivare ad avere anche 128 GB di spazio, anche se non sappiamo con certezza se saranno disponibili altri tagli oltre quelli appena menzionati.

ipad pro mockup video image 002 1024x541 620x328 Mark Gurman fornisce nuovi dettagli su iPad Pro

Oltre alle informazioni sullo spazio di archiviazione, sembra ormai certo che i nuovi iPad Pro possano possedere un chip LTE integrato per garantire la connettività fuori dal campo d’azione di una fonte Wi-Fi. Per questo e altri motivi, la fascia di prezzo identificata da Gurman per gli iPad Pro (di fascia più alta) sembra aggirarsi intorno ai $1000, un prezzo che si avvicina parecchio agli ultimi MacBook rilasciati dalla Casa di Cupertino. Ed è proprio dal MacBook da 12″ che iPad Pro prenderà ispirazione anche per le sue colorazioni, che dovrebbero suddividersi in oro, argento e grigio siderale.

Per quanto riguarda lo schermo, Gurman ha confermato la dimensione di 12.9″, ormai nota ai fan di Apple da parecchio tempo. Sembra, inoltre, che Apple possa introdurre su iPad Pro la feature delle App “faccia a faccia” già in lavorazione per OS X El Capitan, ovvero la capacità di far funzionare due App contemporaneamente su uno schermo perfettamente condiviso.

ipad pro size 1 620x227 Mark Gurman fornisce nuovi dettagli su iPad Pro

Per quanto riguarda il processore, infine, il blogger di 9to5Mac dichiara che iPad Pro potrebbe montare un A9X molto più performante dell’A8X, già tremendamente veloce e reattivo su iPad Air 2. Apple sembra aver escluso, invece, accessori come il Force-Touch iPad Stylus o la tastiera bluetooth, che saranno venduti separatamente.

Non resta che attendere l’evento di domani per avere informazioni più dettagliate sul nuovo modello di iPad.

Immagini tratte da iDownload Blog e 9to5Mac







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Antonino Lupo

Studente in Scienze della Comunicazione per Cultura e Arti all'Università di Palermo, utilizza senza vergogna i prodotti Apple da quando era piccino. Grande amante della Letteratura (quella con la L maiuscola), del Cinema (quello con la C maiuscola) e della Musica (quella con la M maiuscola), è al momento al lavoro su diversi progetti, tra cui la sceneggiatura di un film di fantascienza dal titolo "H.O.P.E.".
x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati