Steve Jobs and Laurene Powell at the The Museum of Modern Art in New York, New York (Photo by Brian Ach/WireImage)

La vedova Jobs ha provato a boicottare il nuovo film di Aaron Sorkin

Il Wall Street Journal riporta diversi contrasti tra Laurene Powell e il nuovo film di Danny Boyle, dichiarando che la vedova Jobs avrebbe provato più volte a boicottare la pellicola scritta da Aaron Sorkin. Il film è stato apprezzato anche dallo stesso Steve Wozniak, noto per non aver mai gradito un biopic sulla vita del suo amico.

Ms. Jobs ha provato diverse volte a bloccare il film, stando a persone interne alle trattative. Ha boicottato, tra le altre cose, Sony Pictures Entertainment, che ha sviluppato il copione ma ha venduto i diritti per motivi finanziari, e Universal Pictures, che ha fornito i $33.5 milioni di produzione per il film in uscita Venerdì. (…)

laurene powell jobs 620x310 La vedova Jobs ha provato a boicottare il nuovo film di Aaron Sorkin

Steve Jobs e Laurene Powell al Museum of Modern Art di New York (Foto di Brian Ach/WireImage)

Ms. Jobs avrebbe inoltre rifiutato di discutere tutti quei punti che la disturbavano nello sviluppo del film, dichiarando che “qualunque film basato sulla biografia di Isaacson non può essere corretto”. Secondo la donna, il libro dipinge Steve Jobs come una persona “crudele e disumana”.

“Ha rifiutato di discutere tutto ciò che la disturbava nello script di Aaron, nonostante i miei continui solleciti”, ha dichiarato il produttore Scott Rudin rispondendo al WSJ, dicendo che Ms Jobs “continuava a dire quanto non le piacesse il libro, e che qualunque film basato sul libro non sarebbe potuto essere accurato”.

Il film diretto da Danny Boyle è stato oggetto di critiche sia da parte dello stesso Tim Cook (che lo ha definito “opportunista”) che da Bill Campbell, amico di Steve Jobs. Aaron Sorkin aveva risposto alle critiche piuttosto animosamente, ma ha finito col chiedere scusa a Tim Cook per le parole troppo dure lanciate in risposta.

Il film sarà rilasciato nelle sale americane il 9 Ottobre. Nel frattempo, di seguito trovate uno degli ultimi trailer rilasciati per il film, di cui abbiamo già avuto modo di parlare qualche settimana fa:

E voi, cosa ne pensate? Vedrete il nuovo film di Steve Jobs? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Antonino Lupo

Studente in Scienze della Comunicazione per Cultura e Arti all'Università di Palermo, utilizza senza vergogna i prodotti Apple da quando era piccino. Grande amante della Letteratura (quella con la L maiuscola), del Cinema (quello con la C maiuscola) e della Musica (quella con la M maiuscola), è al momento al lavoro su diversi progetti, tra cui la sceneggiatura di un film di fantascienza dal titolo "H.O.P.E.".
  • Senza dubbio, ma forse aspetterò che arrivi su iTunes era vedremo sull’AppleTv. Il libro mi è piaciuto molto, a differenza della Sig.ra Job

    • Antonino Lupo

      Non ho ancora avuto modo di leggere il libro (lo so, dovrei essere punito per questo), ma non sono in pochi quelli che lo descrivono negativamente proprio per aver dipinto in modo “cattivo” la figura di Steve Jobs. Mi piacerebbe saperne di più su quel libro, anche solo per curiosità personale… Pensi che queste voci siano esagerate?

  • Ioan

    È stato CRUDELE E DISUMANO!! Ora dove sta sta peggio di quando riusciva a cambiare 1 Mercedes-Benz ogni 3 mesi….x la dolce vedova beh…la Sony non la può accontentare purtroppo…….

  • Quel libro è uno straordinario spaccato sulla vita dei primi anni 70 che va ben oltre la figura di Steve Jobs: sapevi, ad esempio, che sua sorella è stato il modello per Bargie Simpson e per tutta la serie, o che Steve è stato fidanzato con Johanne Bates, solo per riportare le cose che mi ricordo al volo. SI legge davvero di un fiato e spero il film non lo guasti, come spesso purtroppo accade.

    • Antonino Lupo

      Fortunatamente sembra che il film sia piaciuto persino a Steve Wozniak, che è noto per criticare tutti i biopic sulla vita del suo migliore amico. Ho buoni presentimenti per questo film, immagino che vedremo le reazioni della critica man mano che più gente va a vederlo al cinema!

x

Check Also

Apple TV 4K: Almeno 25 Mbps per vedere film in 4K

Inutile acquistare un Apple TV in 4K se non disponete di una connessione veloce, Apple infatti consiglia di avere a disposizione almeno 25Mbps al fine di riprodurre un film con risoluzione 4K. Questo è quanto riportato in un documento fornito dall’azienda di Cupertino. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...