Pangu Team rilascia il jailbreak per iOS 9.1

Con grande stupore, qualche minuto fa, il Pangu Team ha rilasciato il jailbreak per iOS 9.1. Si avete capito bene, è una notizia un po’ insolita che cade proprio come un fulmine a ciel sereno.  La nuova versione del tool è disponibile sia per Windows (V. 1.3.0) che per Mac (V. 1.1.0) e supporta tutti i dispositivi a 64bit. Per essere più chiari, il jailbreak per iOS 9.1 è disponibile per iPhone 5s/6/6 Plus/6s/6s Plus, iPod di sesta generazione, iPad Air ed iPad Air 2, iPad Mini 2,3,4.

Perché il Pangu Team ha rilasciato il jailbreak solo per iOS 9.1 e non per iOS 9.2.x? La risposta è abbastanza semplice. La nuova versione del jailbreak per iOS 9.1 utilizza un bug del kernel, scovato da Lokihardt, che è stata già pachata in iOS 9.2 per questa ragione il Pangu Team non può rilasciare un jailbreak per versioni successive, almeno attualmente.

Penso inoltre che, se il Pangu Team dovesse aver scoperto qualche altro exploit se lo tiene ben stretto fino al rilascio di iOS 9.3 in modo da non bruciare anche il jailbreak per iOS 9.2.x. Ciò vuol dire che fino all’uscita di iOS 9.3 non vedremo alcun tipo di sblocco per versioni successive ad iOS 9.1.

E voi, cosa ne pensate? Avete già aggiornato i vostri dispositivi?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Un bug di iOS permetterebbe lo zoom infinito nelle foto

iOS nonostante sia un sistema piuttosto sicuro non è privo di bug e nelle ultime settimane ne abbiamo sentite di tutti i colori, dalla possibilità di scovare il codice di blocco con un tool da $500 fino a oggi con il bug il quale sarebbe possibile effettuare zoom infinito nelle foto già scattate. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati