I prossimi Mac potrebbero avere porte USB 3.1 con velocità di trasferimento a 10 Gbps

Alcune stringhe di codice trovate nell’ultima beta di macOS Sierra, scoperte originariamente dallo sviluppatore Felix Schwartz a Giugno, indicherebbero che i futuri Mac saranno dotati molto probabilmente dell’ultima tecnologia USB disponibile, ovvero USB 3.1 di seconda generazione, che permetterà di trasferire dati alla velocità di ben 10 Gbps.

 

Per quelli di voi che non sono molto avvezzi alle nomenclatura, il nome: USB 3.1 Gen 2 starebbe a significare “SuperSpeed+ USB” ovvero l’ultima generazione di porte USB che permettono di trasferire dati alla massima velocità disponibile, 10 Gbps. La precedente generazione di porte USB 3.1 ovvero le “SuperSpeed USB” permettevano di trasferire dati fino a 5 Gbps un semplice rebrand delle USB 3.0 standard.

Passiamo adesso a qualcosa che potrebbe suonarvi nuova, sia le USB 3.1 Gen 2 che Thunderbolt 3 sono completamente reversibili e tutti i cavi USB 3.1 Gen 2 sono compatibili con le porte Thunderbolt 3.

thunderbolt 3 speed chart I prossimi Mac potrebbero avere porte USB 3.1 con velocità di trasferimento a 10 Gbps

La cosa stupefacente che potremmo trovare sui prossimi Mac è il doppio supporto, USB 3.1 Gen 2 e Thunderbolt 3, che permetterà di massimizzare le performance, compatibilità e convenienza. In aggiunta al supporto delle USB 3.1 con velocità a 10 Gbps e la porta DisplayPort 1.2, la Thunderbolt 3 aumenterà la velocità di trasferimento fino a 40 Gbps, il doppio della precedente generazione (con riferimento al grafico qui sopra).

thunderbolt 3 infographic 001 I prossimi Mac potrebbero avere porte USB 3.1 con velocità di trasferimento a 10 Gbps

“In poche parole, Thunderbolt 3 offre la migliore porta USB-C,” afferma Intel.

Ciò significa che un singolo cavo Thunderbolt 3 ha quattro volte la possibilità di trasferimento dati e due volte la larghezza di banda video di qualsiasi altro cavo USB, riuscendo anche a caricare fino a 100W di potenza. In altre parole, i Mac di prossima generazione potrebbero essere dotati di porta Thunderbolt 3 I/O per poter supportare monitor 4K e fino a 6 dispositivi connessi ad una sola porta.

 

 

Insomma, non ci rimane altro che aspettare e vedere se Apple ha introdotto tutte queste fantastiche specifiche sui laptop e desktop di prossima generazione.
E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Drobo 5D3: Il DAS per casa e ufficio dotato di USB-C

Drobo è un azienda che sviluppa soluzioni semplici da installare con prezzi in linea con i suoi rivali per quanto riguarda i DAS. Spazi di archiviazione espandibili tramite HDD da 3,5″ e non per conservare i file di lavoro o i backup del nostro Mac. Se seguite assiduamente Italiamac vi sarete accorti che ho comprato il nuovo MacBook Pro del 2017 con Touch Bar ragion per cui non potevo esimermi dal provare un DAS dotato di USB-C o Thunbderbolt 3.  Cerchi amici Apple come te? ...