Liza per misurare la tua potenza muscolare con l’iPhone

liza Liza per misurare la tua potenza muscolare con liPhone

Liza è un’applicazione per lo sport prodotta dalla neonata azienda italiana Exelio. Viene presentata come unica ed innovativa in quanto sfrutta l’accelerometro dell’iPhone (o dell’iPod touch) per misurare le prestazioni muscolari; l’applicazione si distingue quindi dai numerosi manuali o diari già presenti in ambito fitness e palestra ed una ricerca su iTunes ce lo conferma. Presente anche la versione Lite qui.

Leggendo la presentazione ed iniziando a navigare tra i menù dell’applicazione cerchiamo di approfondire le funzionalità di Liza. La prima impressione è quella di uno strumento di una certa complessità e ci viene in soccorso il sito web, ricco di contenuti, per avere un’informazione completa. All’atto pratico si tratta di fissare l’iphone ad un bilanciere ed eseguire un test guidato secondo un certo protocollo per ottenere una serie di informazioni sullo stato di forma muscolare. I test previsti in questa prima versione sono il mezzo squat per la misurazione relativa alle gambe e la bench press per la misurazione della muscolatura della parte alta. Ci rechiamo in palestra per un test in effettivo.
Effettuiamo un test alla macchina per lo squat, utilizzando il bilanciere con castello come consigliato per avere maggiore accuratezza nella misurazione.

La prima operazione richiesta è un fissaggio ben saldo del dispositivo al bilanciere e, in mancanza di una fascia da braccio che vediamo utilizzata in alcune foto, adoperiamo del nastro adesivo e rendiamo il nostro iphone solidale alla sbarra. Facciamo un test di prova senza pesi e sperimentiamo il protocollo che prevede alcune brevi puase tra una movimento e l’altro. Ci servono un paio di prove per capire il meccanismo ma alla terza volta ce ne siamo già impadroniti anche perchè ben guidati da indicazioni visive ed acustiche. Iniziamo le quattro serire (di tre ripetizioni ciascuna) a carico crescente ed intervallate da due minuti di riposo. L’esercizio va eseguito alla massima intensità e quindi lo squat ci porta a fare un salto in fase di salita. L’ultima serie ha un carico che richiede un certo impegno ma siamo comunque distanti dal massimale. In circa dieci minuti concludiamo il test ed al termine possiamo subito consultare i risultati.

I dati visuliazzati sono la potenza massima erogabile (e con quale carico e velocità la potremmo erogare), la potenza massima relativa (quindi espressa in rapporto al proprio peso) ed il proprio massimale (1RM). Sono poi riportati l’indice Liza, che esprime un valore della prestazione in una scala da uno a dieci in relazione alle proprie caratteristiche, e l’andamento rispetto ai test precedenti.

Lasciando le spiegazioni tecniche al sito dedicato (http://liza.exelio.eu/it) a cui rimandiamo anche per una descrizione esaustiva delle funzionalità di Liza, ci pare che l’applicazione si ponga su due livelli. Uno più amichevole per utenti che vogliano semplicemente misurarsi, o con se stessi o con i propri amici, e che possono trovare nella potenza massima e nell’indice liza due valori immediati per farlo. Uno invece più professionale per atleti che vogliono consocere tutta una serie di parametri utili alla finalizzazione del loro allenamento in relazione agli specifici obiettivi ed allo sport praticato. Per questa fascia di utenti è particolarmente utile anche il grafico che rappresenta il test eseguito e che visualizza l’andamento di velocità e potenza al variare del carico. Questo tipo di utilizzo va a coprire un campo di applicazione finora esclusivo di macchinari specializzati, ad alto costo e che spesso richiedono le competenze di preparatori atletici. In questo senso Liza è realmente innovativa e consente di sfruttare a pieno il potenziale e l’eccletticità dell’Iphone.

Altre funzioni interessanti dell’applicazione nella versione pro sono il confronto grafico tra due test, la condivisione dei dati del test via email o via twitter e la visulizzazione grafica dell’andamento dei propri risultati nel tempo. L’interfaccia ben studiata rende facilmente usabile l’applicazione e la grafica è molto curata. Una versione lite gratuita consente di eseguire il test allo squat visualizzandone i dati principali.

In definitiva Liza richiede soprattutto al primo impatto un certo impegno perchè bisogna capire come funziona, avere a disposizione un bilanciere e fissare bene il dispositivo; l’impegno sarà poi ampiamente ripagato sia per gli sportivi più esigenti che potranno disporre per qualche euro di uno strumento paragonabile a dispositivi professionali dedicati, sia per semplici appassionati che troveranno soddisfazione nel misurare la propria forza in pochi minuti.

Al momento della pubblicazione l’azienda produttrice ci segnala alcuni aggiornamenti: in particolare che tra pochi giorni sarà rilasciata la nuova versione che prevede la calibrazione dell’accelerometro per una maggiore precisione nella misurazione e che nella lite sarà aggiunto l’esercizio della banch press (quindi la lite avrà entrambi gli esercizi – half squat e bench press – seppure con funzionalità ridotte rispetto alla pro). Altra info molto interessante è che c’è uno sconto del 30% sulla pro fino al 31 luglio.

Sito del produttore
Pagina iTunes della versione pro
Pagina iTunes della versione lite gratuita







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Redazione

Italiamac is one of Italy’s leading Mac communites, officialy recognised by Apple as an Apple User Group. Established in 1996, it has flourished into the biggest Apple-related news site in Italy. With the forum having produced over 5 million posts from nearly 100,000 members, there aren’t many places better than Italiamac to discuss and promote your Apple-related business, services, and opinions in Italy
x

Check Also

Come si scattano gli screenshot su iPhone X?

Probabilmente vi sarete chiesti, alla luce della rimozione del tasto Home, come si scattano gli screenshot su iPhone X? Solitamente bastava premere il tasto di accensione/spegnimento e il tasto Home contemporaneamente ma essendo Apple fantasiosa ha introdotto un nuovo metodo per scattarli. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati