Arloy, l’essenziale a portata di dito.

Arloyscreen Arloy, lessenziale a portata di dito.

E’ appena arrivata in App Store un’applicazione che mi ha lasciato molto soddisfatto, per la sua semplicità e per il suo aspetto grafico; unico in tutto lo store di Apple. Arloy [link iTunes] è un’App che, in modo molto lineare esegue il suo scopo egregiamente, mescolando innovazione grafica e facilità d’uso. Il suo obiettivo è, visualizzare l’ora e le condizioni meteo, grazie al GPS traccia la nostra posizione e visualizza le previsioni dei prossimi 5 giorni, ovviamente non è niente d’eccezionale ma lo “stilepuramente Apple la rendono originale.

Arloy si presenta con una forma minimalista molto pulita, da far invidiare i grandi grafici della casa di Cupertino. Il suo aspetto e l’animazione che accompagna lo scorrimento laterale dell’interfaccia, sono veramente innovative, in quanto il tutto è gestito su più livelli. Questa particolarità fa si che lo sfondo, si muova più lentamente dell’oggetto principale, rilasciando un’effetto veramente incredibile; per capirlo appieno si dovrebbe provare, infatti invito gli sviluppatori a rilasciare un video dove si mostra questa caratteristica.

Arloy1 500x323 Arloy, lessenziale a portata di dito.

E’ interessante notare che, se attacchiamo il nostro iPhone ad una fonte di alimentazione, Arloy lo trasforma in un’elegante orologio da scrivania che disabilita lo spegnimento dello schermo del melafonino. Le condizioni meteo sono relative alla nostra posizione geografica rilevata in automatico dal GPS, abbiamo anche la possibilità di condividerla, sia su Twitter che su Facebook.

Arloy2 500x323 Arloy, lessenziale a portata di dito.

Arloy è un’applicativo molto interessante, soprattutto per il suo ambiente grafico (ha 3 temi di default) originale e per nulla scontato; insieme all’App è stato lanciato anche un contest che, entro il 15 Gennaio, regalerà a 10 fortunati un iTunes Gift Card dal valore di 25$. Per poter partecipare basterà acquistare Arloy [link iTunes], costa solo € 0,79 e, condividere il proprio stato su Facebook o Twitter dall’App stessa, ovviamente dovrete seguire lo sviluppatore nei rispettivi social network. Utilizzo spesso Arloy come orologio da scrivania e sarebbe interessante avere integrato anche un sistema di “sveglia” o di “avviso“, con l’opportunità d’inserire delle piccole note legate al segnale acustico; la mia è solo un’idea che potrebbe ampliare un’App semplice e innovativa.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 5 anni e ama l’integrazione dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme "ad" iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". Il suo lavoro di “Consulente Informatico per le Aziende” lo porta a tenersi costantemente aggiornato verso tutte le nuove tecnologie a 360 gradi.
x

Check Also

Apple riconosce il bug della sveglia, tutto normale da oggi

Apple non spiega esattamente il perché di questo fastidioso bug, che a molti ha creato anche disagi, rispondendo in modo quasi evasivo alla richiesta di spiegazioni di migliaia di utenti. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati