Apple ha annunciato ieri che HomePod, il primo speaker wireless per la casa, arriverà negli store il 9 Febbraio e potrà essere preordinabile da questo Venerdì, 26 Gennaio.
L’accessorio sarà disponibile nelle colorazioni Bianco e Grigio Siderale acquistabile da Venerdì solo negli Stati Uniti, Regno Unito e Australia.

Lo speaker avrà un prezzo negli Stati Uniti di $349 mentre £319 nel Regno Unito e $499 in Australia.

HomePod sarà invece disponibile all’acquisto in Francia e Germania in primavera.

Il dispositivo sarà disponibile all’acquisto presso gli Apple Store fisici e Reseller.

Phil Schiller ha affermato:

HomePod is a magical new music experience from Apple. It brings advanced audio technologies like beam-forming tweeters, a high-excursion woofer and automatic spatial awareness, together with the entire Apple Music catalog and the latest Siri intelligence, in a simple, beautiful design that is so much fun to use.

Siamo molto curiosi di leggere i pareri dei nostri colleghi dei blog esteri per effettivamente valutare se l’acquisto dell’HomePod è necessario o un flop e soprattutto la qualità audio che Apple decanta tanto. Indubbiamente il marketing aggressivo farà di questo prodotto un must have nonostante non ne sentiamo effettivamente la necessità di averlo.

Interessante potrebbe essere la funzionalità “Hey Siri” che ci permette di controllare i dispositivi connessi alla nostra Smart Home, ma se non avete prodotti intelligenti per la casa allora l’HomePod si rivela nient’altro che un costosissimo speaker, a mio avviso.

 

Apple spiega che HomePod è progettato per funzionare con Apple Music ed è in grado di accedere a centinaia di generi musicali. Inoltre utilizzando Siri potremo navigare nelle varie categorie e chiedere di mettere in riproduzione certi brani piuttosto che altri.

 

HomePod è compatibile con tutti i modelli di iPhone, da iPhone 5s in poi e supporta qualsiasi modello di dispositivo iOS come iPad Pro, Air, Mini 2 e anche sesta generazione di iPod touch tutti questi rigorosamente con iOS 11.2.5 o superiore.

 

 

E voi, pianificate l’acquisto di HomePod? Io personalmente no. Fateci sapere la vostra tramite i commenti.

Advertise

1 commento

Comments are closed.