pixels iPhoneography LOrange County Center di arte contemporanea della California organizza la prima mostra di foto realizzate con iPhone

Senza dubbio la fotocamera dell’iPhone 4 da 5 megapixel ha permesso di catturare foto con maggiori dettagli e colori più brillanti rispetto ai vecchi dispositivi, grazie anche alla disponibilità di nuovi sensori digitali e di tecnologie sempre più all’avanguardia. Se però possediamo un iPhone della generazione precedente non scoraggiamoci: la fotocamera da 3 megapixel fa ancora la sua bella figura; se poi utilizziamo alcuni accorgimenti, come l’utilizzo di alcuni programmi disponibili in App Store dedicati alla fotografia, miglioreremo notevolmente la resa e potremo personalizzare l’immagine finale con molti effetti professionali.

Per coloro che amano fare fotografie con i propri dispositivi Apple, l’Orange County Center di arte contemporanea (OCCCA) di Santa Ana, California, sta organizzando la prima mostra dedicata alle foto scattate con iPhone o iPod touch.

Se siete interessati ci sono alcuni requisiti da rispettare: le fotografie devono essere scattate e processate esclusivamente con un iDevice (saranno accettati dispositivi come iPhone e iPod touch), e non è consentito utilizzare programmi di fotoritocco su computer portatili o desktop per il post-processing.

La persona che si occuperà di scegliere le foto da includere nella mostra è il cantautore Knox Bronson, che si avvarrà del sito web Pixels – l’arte dell’iPhone.

Se siete interessati a partecipare a questa innovativa esposizione artistica, è sufficiente seguire le istruzioni disponibili a questo link (in inglese). In breve, oltre ai requisiti citati in precedenza, è necessario registrarsi al sito dell’ente che organizza la mostra, pagare una somma di 30 $ per l’iscrizione, e inviare le proprie foto.

Siete in grado di creare delle opere d’arte con il vostro iPhone o iPod touch?

Advertise

Comments are closed.