Adv

Tag: arte

Recensione Tavolozza: l’applicazione che ci permetterà di creare splendide opere d’arte

INTRODUZIONE Il disegno, l'arte in generale, ha da sempre appassionato grandi e piccioni, esperti e neofiti. Se in passato risultava difficile dedicarsi a questo hobby,...

Con Uffizi Touch l’arte entra a casa nostra

Uffizi Touch è l’applicazione universale ottimizzata per iPhone ed iPad di Centrica e sviluppata insieme al Polo Museale Fiorentino. L’applicazione contiene tutte le opere presenti nella Galleria degli Uffizi di Firenze, più di 2000 anni di arte comodamente a vostra disposizione, offerta al prezzo lancio di €4,99 fino al 15 Maggio 2011. In Uffizi Touch troverete tutte le opere esposte nella famosa Galleria; le opere sono visualizzabili in alta risoluzione, e con collegamento 3G o Wi-Fi è possibile accedere alle immagini con una risoluzione fino a 100 Megapixels. Dalla prima finestra dell’applicazione veniamo da subito calati nel mondo artistico, le opere d’arte ci vengono presentate sotto 4 principali tematiche di scelta ci si rende conto che l’attore principale è l’arte e la bellezza delle varie opere...

L’Orange County Center di arte contemporanea della California organizza la prima...

Senza dubbio la fotocamera dell'iPhone 4 da 5 megapixel ha permesso di catturare foto con maggiori dettagli e colori più brillanti rispetto ai vecchi...
- Advertisement - Promo

Ultimi articoli

[Link] Macintosh 128K emulato su Raspberry Pi Pico

The Register riporta che il classico Apple Macintosh 128K è stato emulato con successo su un microcontrollore Raspberry Pi Pico. Questo risultato straordinario è...
Soccer ball in gate

Apple non ha offerto alla FIFA abbastanza soldi per il Mondiale per club

iDropNews riporta che Apple non è riuscita a ottenere i diritti per ospitare la Coppa del Mondo per Club FIFA 2025, non offrendo abbastanza...

Libri per bambini e digitale [Video FvgTech]

In questa puntata di FvgTech, Gabriele Gobbo ospita Irene Greco, esperta di libri per bambini e autrice, ideatrice di Leggimiprima. L’episodio si concentra sull’importanza...
Immagine iDatabase