Google Maps, Amazon ed eBay hanno silenziosamente rimosso le proprie app per Apple Watch con i loro recenti aggiornamenti. Non pare ci sia alcuna motivazione rilasciata da parte delle aziende sopracitate se non un commento da parte di Google che affermerebbe: “offriremo nuovamente in futuro il supporto ad Apple Watch”.

La rimozione arriva a distanza di ben due anni e due mesi dall’uscita del primo dispositivo indossabile da parte di Apple.

Senza alcuna ragione apparente è difficile trarre qualsiasi conclusione. Nessun annuncio da nessuno di questi colossi è stato fatto prima della rimozione delle app, se non quel piccolo commento da parte di Google che non offre una data certa di quando Maps tornerà a portata di polso.

Subito ci viene da pensare che questo abbandono da parte di varie compagnie, Amazon, Google ecc. sia dovuto a causa della scarsa utenza e/o interesse nell’orologio di Apple.

Alla luce di ciò, vi eravate accorti che Google Maps, Amazon o eBay erano stati rimossi dal vostro Apple Watch con l’ultimo aggiornamento? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise