L’analista della KGI, Ming-Chi Kuo, aveva affermato lo scorso Ottobre che Apple sarebbe stata avanti di almeno due anni rispetto alla concorrenza per quanti riguarda il suo nuovo sistema di riconoscimento facciale, Face ID. Quanto predetto dall’analista della KGI è stato nuovamente confermato da tre aziende manifatturiere Cinesi che credono che il Face ID sia veramente due anni avanti.

italiamac face id main Face ID due anni avanti rispetto alla concorrenza

Apple sarebbe avanti rispetto alla concorrenza grazie alla ricerca e sviluppo svolta negli anni precedenti e all’acquisto di startup con competenze specifiche.

 According to parts manufacturers Viavi Solutions Inc, Finisar Corp and Ams AG, bottlenecks on key parts will mean mass adoption of 3D sensing will not happen until next year, disappointing earlier expectations.

That means that Samsung, Huawei, Xiaomi and others could be a total of almost two years behind Apple, which launched Face ID with its iPhone X anniversary phone last September […]

Apple, Huawei e Xiaomi non hanno proferito parola in merito, a differenza di Samsung la quale utilizza sui propri smartphone una normalissima camera per il riconoscimento facciale.

Reuters fa inoltre notare come l’accordo da $390 milioni tra Apple e Finsar sia un esempio di monopolio sull’attuale tecnologia e sui componenti impiegati per il Face ID. Il sensore emetterebbe tanti piccoli laser (VCSELs) che sarebbero particolarmente importanti alla camera 3D al fine di riuscire a riconoscere i volti sia durante il giorno che durante la notte, insomma sarebbe il fulcro del Face ID. Apple ha inoltre affermato in passato di aver commissionato a un’altra azienda manifatturiera la produzione di questo componente ma a causa dei rallentamenti nella realizzazione si sarebbe appoggiata a Finisar.

The iPhone maker’s $390 million deal in December to secure supplies from VCSEL-maker Finisar was one such move […] Several sector analysts say their channel checks show Apple was initially sourcing VCSELs chiefly from California-based Lumentum and that bottlenecks in production there last year also spurred the $390 million deal with Finisar.

Si legge su Reuters che molte aziende Cinesi sarebbero adesso in grado di produrre il sensore laser VCSEL nonostante i volumi di produzione siano in numero inferiore rispetto a Finisar, indubbiamente ci aspettiamo che dal 2019 in poi anche i brand più conosciuti adotteranno questa nuova tecnologia.

E voi cosa preferite? Touch ID o Face ID? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise