Epic Games: I giochi da 0,79 centesimi danneggiano il mercato dei videogiochi

screenshot 252656 thumb300 e1304005323644 Epic Games: I giochi da 0,79 centesimi danneggiano il mercato dei videogiochi

Mike Capps, presidente di Epic Games, ha rilasciato una dichiarazione su IndustryGamers in cui accusa i giochi presenti nell’App store, specialmente quelli da 0,79 centesimi, di danneggiare il mercato dei videogiochi.

La Epic Games, famosa su console per aver realizzato Gears Of War, è stata la prima software-house a produrre un gioco per iOS che utilizzasse il motore grafico Unreal Engine, il gioco in questione è Infinity Blade.

Mike Capps tuttavia afferma che i moltissimi giochi da 0,79 centesimi stiano danneggiando seriamente coloro che producono videogiochi “seri”, e per seri si intendono quelli su dvd presenti nei vari negozi di videogiochi dedicati alle console o ai computer.

Secondo Capps gli utenti non sono più interessati ad acquistare videogiochi per console pagando il loro rispettivo prezzo che si aggira intorno ai 60-70 euro. I videogiocatori infatti, sono sempre più interessati a quei giochini da 0,79 centesimi, come Angry Birds, per fare un esempio, che garantiscono ore di gioco ma non sono certamente paragonabili ai titoli su console.

Questo è sicuramente un grosso problema per i grossi publisher i quali stanno vedendo diminuire il loro guadagno.

Staremo a vedere come si evolverà il mondo dei videogiochi.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Luigi Marcantonio

x

Check Also

Apple aggiunge il supporto a PayPal per gli acquisti in App Store

Come un fulmine a ciel sereno Apple ha aggiunto il supporto a PayPal per gli acquisti in App Store, Apple Music, iBookstore e iTunes. Gli utenti dovranno semplicemente collegare il proprio account PayPal con l’Apple ID per poter effettuare i pagamenti tramite il servizio online. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati