Le vendite di Android hanno superato quelle di iPhone

appleandroid Le vendite di Android hanno superato quelle di iPhone

Poco più di due anni fa Gartner, società multinazionale di ricerca e consulenza del mondo dell’Information Technology, aveva predetto che, durante il 2012, le vendite di smartphone con sistema Android avrebbero superato quelle degli iPhone. A quel tempo, i terminali Android di Google erano in sesta posizione per numero di vendite e gli analisti avevano predetto che si sarebbe piazzato in seconda posizione entro il quarto trimestre del 2012.
Con un po’ di anticipo rispetto alle previsioni, siamo venuti a conoscenza, tramite il sito techspot.com, che le vendite di smartphone con OS Android hanno superato quelle degli iPhone, quantomeno sul mercato statunitense. Negli Stati Uniti gli utilizzatori di smartphone sono arrivati alla cifra di 61,5 milioni, con un incremento del 10% rispetto al precedente trimestre (chiusosi ad agosto 2010), e tra questi il numero di terminali con sistema operativo Android è sempre in crescita.

BlackBerry di RIM è sempre in prima posizione, sebbene le vendite siano scese dal 37,6% al 33,5%. Gli smartphone con il sistema operativo di Google si sono piazzati in seconda posizione, salendo dal 19,6% al 26%; di conseguenza Apple è scesa in terza posizione, sebbene ci sia stata una crescita di utilizzo, che è passata dal 24,2% al 25%. I terminali di Microsoft si trovano invece in quarta posizione: le vendite sono scese dal 10,8% al 9%. Palm rimane sempre in ultima posizione, con una quota di mercato che è scesa dal 4,6% al 3,9%.

Queste cifre si riferiscono ad un confronto tra due trimestri: il primo chiusosi ad Agosto 2010, il secondo terminato a novembre dello stesso anno (in America).







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

x

Check Also

Il Face ID sarà il nuovo Touch ID nel 2018, parola di Kuo

Tutti gli iPhone che Apple pianifica di rilasciare nel 2018 abbandoneranno il Touch ID a favore del nuovo sensore con riconoscimento facciale Face ID, queste sono le parole dell’analista della KGI Securities, Ming-Chi Kuo. Stando a Kuo Apple introdurrà il nuovo sensore per competere con i dispositivi Android che attualmente hanno implementato un sensore bi-dimensionale non affatto sicuro. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati