2011: l’anno delle imitazioni?

ipad2copycats 2011: l’anno delle imitazioni?

Diverse volte durante la presentazione di iPad 2, addirittura prima di annunciare il nuovo prodotto, Steve Jobs ha lanciato “frecciatine” ai diretti concorrenti sul mercato dei tablet. Quello che risulta agli occhi dei fan della Mela Morsicata (e non solo ai loro), è che Apple è sempre un passo avanti nei confronti dei rivali. L’introduzione di iPad ha rivitalizzato un mercato, quello dei tablet, che anche a detta di Jobs era morto e sepolto da anni.

I 15 milioni di iPad venduti in nove mesi ed il raggiungimento di 65.000 applicazioni disponibili su Apple Store, hanno consacrato un successo di portata storica nell’era cosiddetta del “post-PC”. Steve Jobs sul palco evidenzia la confusione regnante nella concorrenza, concentrata nel trasformare i propri PC in tablet-PC. La vera differenza tra iPad ed i concorrenti sta proprio in questo concetto: Apple ha reinventato il tablet, per questo detiene il 90% del mercato.

Chi sono questi concorrenti? Una tabella mette a confronto iPad 2 con i principali modelli creati dalle aziende concorrenti di Apple: Motorola Xoom, HP TouchPad, Blackberry Playbook. Samsung nell’elenco non c’è, visto che con i suoi appena 2 milioni di unità Galaxy vendute sembra già essere uscito dai giochi fino al prossimo tentativo di rientrarci.

competitors2 2011: l’anno delle imitazioni?

Nel confronto iPad 2 vince sotto diversi aspetti: innanzi tutto con un sistema operativo ottimizzato rispetto al neonato Honeycomb, per non parlare del comparto foto/video decisamente superiore rispetto ai prodotti ad esso comparati. Video e immagini scattate con i tablet concorrenti, sono nettamente inferiori in termini di qualità rispetto a quelli scattati su iPhone 4. Visto che iPad 2 si presume abbia le stesse potenzialità dell’ultimo modello di iPhone, per i diretti concorrenti non c’è storia neanche da questo punto di vista.

Geeklino ha messo a confronto iPad 2 con altri tablet: nessun produttore concorrente ha finora dimostrato di avere le idee chiare come Apple su quella che è stata definita come l’era successiva al PC. Partita in vantaggio l’anno scorso sui concorrenti, l’azienda di Cupertino si mantiene stabilmente dieci passi davanti a tutti nel mondo tablet fin dalla prima versione di iPad, per arrivare a quella da poco presentata che consacrerà la sua posizione di leadership mondiale.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Alex Giovannini

Loading...