iPhone 5 potrebbe essere dotato di una fotocamera da 8 megapixel, prodotta da Sony

screen capture 5 iPhone 5 potrebbe essere dotato di una fotocamera da 8 megapixel, prodotta da Sony

In un’intervista con Walt Mossberg, il CEO di Sony Howard Stringer ha parlato di alcune spedizioni di sensori per le fotocamere, destinate ad Apple. Le consegne sarebbero avvenute in ritardo per via del terremoto e dello tsunami che hanno colpito la sede giapponese che produce i pezzi, situata a Sendai. Si tratta di dichiarazioni sorprendenti, dato che Sony non è mai stata, finora, fornitrice di simili parti per gli iDevice Apple dotati di fotocamera (iPhone, iPad 2, iPod touch di quarta generazione).

Apple, infatti, ha sempre scelto di implementare sui suoi dispositivi i sensori Omnivision, le cui lenti sono state utilizzate per la fotocamera di iPhone 4 (5 megapixel), iPod touch e iPad 2.

Non è chiaro, dunque, a quali dispositivi si stesse riferendo Stringer quando ha parlato di componenti per la fotocamera e in particolare dei sensori di immagine; il portavoce di Sony ha rifiutato di commentare, e i portavoce Apple non sono stati raggiungibili per chiedere qualche informazione in più a riguardo.
A seguito dell’intervista, in rete sono partite svariate speculazioni sulle affermazioni rilasciate: alcuni pensano che possa trattarsi di un prodotto del tutto nuovo attualmente in fase di progettazione, altri sostengono che possa trattarsi di una nuova versione di iPhone o iPad. Una delle possibilità più accreditate, però, è che le parti fossero destinate ad iPhone 5.
Infatti, ad aprile dell’anno scorso, l’analista Ashok Kumar sosteneva che Apple avesse firmato un contratto con Sony per una fotocamera da 8 megapixel, da utilizzarsi su un iPhone in uscita nel 2011, ossia proprio l’iPhone 5 (che presumibilmente sarà disponibile tra l’estate e l’autunno). Questo rumor sosteneva anche (correttamente) che Omnivision sarebbe stata fornitrice dei sensori per una fotocamera da 5 megapixel per iPhone che Jobs avrebbe annunciato al WWDC 2010: una previsione che si rivelò corretta. Se le parole di Kumar dovessero rivelarsi ancora una volta veritiere, potremmo iniziare a credere che, in effetti, le parti a cui Stringer si stava riferendo fossero proprio destinate ad una fotocamera per il nuovo iPhone 5. Si tratta di una possibilità davvero interessante, dato che potrebbe elevare a nuovi standard la fotocamera di uno degli iDevice più amati dall’utenza Apple.

Fonte: macstories







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Elisa Furio

Loading...