Apple aggiorna le linee dei MacBook Pro ottimizzati per OS X Lion 1

Dopo aver rilasciato i nuovi MacBook Air e i Mac Mini con OS X Lion installato, Apple sta aggiornando le linee degli altri Mac. Diversamente da quanto immaginavo, le differenze non riguardano solo il sistema operativo.

Dal blog MacTrast scopriamo i principali cambiamenti. La principale differenza è sicuramente che all’interno della nuova confezione non è più inserito il DVD di ripristino. Avremo quindi la necessità di rivolgerci ad Apple nel caso di un guasto serio al sistema operativo.

Apple aggiorna le linee dei MacBook Pro ottimizzati per OS X Lion 2

Le altre differenze riguardano il contenuto della confezione e il design della tastiera. Come nella precedente versione dentro alla scatola è incluso il nuovo manuale delle istruzioni, il libretto della garanzia, il solito panno per la pulizia dello schermo e un adesivo con la mela morsicata.

Apple aggiorna le linee dei MacBook Pro ottimizzati per OS X Lion 3

La tastiera cambia solo per i tasti F3 e F4. Sono infatti stati sostituiti i vecchi “Exposè” e “Dashboard” con i nuovi “Mission Control” e “LaunchPad”.

Per risolvere il primo problema sembra che Apple farà una chiavetta USB contenente OS X Lion, disponibile nel mese di agosto.

Apple aggiorna le linee dei MacBook Pro ottimizzati per OS X Lion 4

 

- ad -
- Disclamer - Questo articolo presenta le opinioni del suo autore indipendente o della fonte da cui è estratto e non di Italiamac. Può essere stato realizzato con l'assistenza della IA. Non è da considerarsi consulenza, consiglio d'acquisto o investimento, in quanto a puro titolo esemplificativo generico.