Corso SEC504 di SANS: tecniche di hackeraggio, vulnerabilità e gestione degli incidenti

internet security 620x465 Corso SEC504 di SANS: tecniche di hackeraggio, vulnerabilità e gestione degli incidenti

Il SANS Institute ospiterà a Milano il suo corso di formazione SEC504: Hacker Techniques, Exploits & Incident Handling (tecniche di hackeraggio, vulnerabilità e gestione degli incidenti). Il corso offre un’analisi dettagliata delle tattiche e delle strategie usate dai pirati informatici, consentendo ai professionisti della sicurezza informatica di individuare le vulnerabilità e scoprire le intrusioni, fornendo contemporaneamente un piano di gestione degli incidenti completo ai team di addetti alle strategie di reazione.

L’Istruttore Certificato di SANS Steve Armstrong terrà un corso di formazione intensivo di 6 giorni pensato per le esigenze dei professionisti responsabili o membri di team di gestione degli incidenti informatici. Il corso di SANS SEC504: Tecniche di hackeraggio, vulnerabilità e gestione degli incidenti esamina anche le problematiche legali associate agli interventi di risposta agli attacchi informatici e all’Incident Handling.

SANS Milano 2014 si terrà all’NH Milanofiori, Milano, Italia da lunedì 18 giugno a sabato 21 giugno 2014. Per maggiori informazioni (inclusa la certificazione GCIH) e per registrarsi online, consultare il sito http://www.sans.org/info/154790







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Redazione

Italiamac is one of Italy’s leading Mac communites, officialy recognised by Apple as an Apple User Group. Established in 1996, it has flourished into the biggest Apple-related news site in Italy. With the forum having produced over 5 million posts from nearly 100,000 members, there aren’t many places better than Italiamac to discuss and promote your Apple-related business, services, and opinions in Italy
x

Check Also

GlassGuard: Le pellicole in vetro temperato di Karapax per iPhone 7 e iPhone 8

So che Karapax non vi suona affatto familiare ma in realtà non vi è nuova, perchè è una delle aziende affiliate di Anker che si occupa della produzione di custodie e pellicole per iPhone. Anker ci ha quindi inviato le pellicole in vetro temperato e un case, che vi presenteremo più tardi, per offrire una maggiore protezione ai nuovi iPhone. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati