macOS Sierra è ufficialmente disponibile al download

Apple ha finalmente reso pubblico macOS Sierra per i suoi laptop e computer desktop. Il nuovo aggiornamento è disponibile gratuitamente ed è compatibile con iMac e MacBook dal 2009 in poi e MacBook Air, MacBook Pro, Mac Mini e Mac Pro dal 2010 in poi.

Se il vostro Mac è in elenco allora non vi rimarrà altro che recarvi in Mac App Store e cercare la pagina dedicata a macOS Sierra e premere il tasto “Scarica”.

Ecco il changelog completo con tutte le novità che sono state introdotte in questo nuovo aggiornamento:

Chiedi una mano a Siri: l’assistente intelligente ora è disponibile sul Mac.
• Ritrova tutto quello che già ami di iOS, più tante nuove funzioni ottimizzate per il Mac.
• Invia messaggi, crea promemoria, naviga sul web: tutto questo e molto altro, senza interrompere quello che stai facendo.
• Aggiungi i risultati di Siri ai tuoi documenti: basta trascinarli o fare un copia e incolla.
• Metti i risultati di Siri in Centro Notifiche per usarli come riferimento futuro.
• Chiedi a Siri di trovare un file, regolare le impostazioni o fornirti informazioni di sistema.

Copia da un dispositivo e incolla su un altro usando gli Appunti condivisi.
• Apri un’app su un dispositivo, copia un testo, un’immagine o un video e incollali in un’app su un altro dispositivo.

Accedi in un attimo con Sblocco automatico.
• Quando indossi il tuo Apple Watch, accedi automaticamente al Mac senza inserire la password.

Accedi dall’iPhone ai file che hai sul Mac attivando Scrivania e Documenti di iCloud.
• Archivia automaticamente su iCloud i file che hai sulla Scrivania e nella cartella Documenti, e riaprili quando vuoi da tutti i tuoi dispositivi.
• Sincronizza la Scrivania e la cartella Documenti per ritrovarle identiche su tutti i tuoi Mac.

Recupera spazio sul Mac con Archiviazione ottimizzata.
• Archivia automaticamente su iCloud i file meno usati e scaricali solo quando serve.
• Usa gli strumenti aggiuntivi per recuperare altro spazio eliminando i file che non ti servono.

Tieni sotto controllo la Scrivania attraverso i pannelli nelle app.
• Usa i pannelli per gestire le finestre di Mappe, Pages, Keynote, Numbers e tante altre app.
• Utilizza i pannelli anche nelle app di altri sviluppatori; non servono aggiornamenti.

Tieni d’occhio una partita imperdibile o il tuo video preferito con Picture in Picture.
• Sposta la finestra di un video da Safari o da iTunes sulla tua Scrivania e continua la visione mentre lavori.
• Sposta la finestra Picture in Picture in un angolo dello schermo; resterà al suo posto anche se passi da uno spazio all’altro o lavori a tutto schermo.

Rivivi i tuoi ricordi più belli nella libreria Foto.
• Riscopri le tue vecchie foto con la funzione Ricordi, e rivivi i momenti indimenticabili e quelli dimenticati.
• Visualizza le tue foto in base a chi vi appare. Grazie all’evoluta tecnologia di riconoscimento dei volti, Foto raggruppa automaticamente gli scatti che ritraggono la stessa persona.
• Fai delle ricerche tra le tue immagini in base a quello che hai fotografato (per esempio spiagge, cani, concerti); il motore di ricerca intelligente riconosce anche oggetti e situazioni.
• Ripercorri i tuoi servizi fotografici in giro per il mondo su una mappa interattiva.

Scarica iTunes e goditi il nuovo mondo di Apple Music.
• Trova subito i tuoi brani preferiti con la nuova interfaccia di Apple Music.
• Allarga i tuoi orizzonti musicali con le playlist curate da professionisti e i consigli basati sulla musica che ti piace.

Vivacizza le conversazioni in Messaggi.
• Guarda le anteprime delle pagine web e i video online direttamente nella conversazione.
• Rispondi al volo ai messaggi con i Tapback.
• Esprimiti più chiaramente con emoji tre volte più grandi.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
  • Francesco

    Quando presenteranno più o meno i nuovi MacBook Pro?

x

Check Also

Tutto quello che c’è da sapere sul passaggio all’APFS con macOS High Sierra

Lo scorso Giugno Apple ha annunciato macOS High Sierra il quale sarà dotato del nuovo Apple File System (APFS). Già lo scorso anno l’azienda di Cupertino iniziò a equipaggiare i nuovi OS (iOS, watchOS e tvOS) del nuovo File System apportando benefici non indifferenti. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati