L’evento Apple riassunto in un articolo

Ebbene si, il tanto atteso evento Apple è finalmente passato e ci siamo finalmente spiegati il motivo per cui l’azienda di Cupertino ha scelto il Civic Auditorium come location per tenere il suo evento. Quest’anno non ci saranno due eventi autunnali ma bensì uno ed è stato proprio quello del 9 Settembre in cui Apple ha presentato: iPad Pro, Apple TV, iPhone 6S e 6S Plus,  ed una vasta gamma di accessori per Apple Watch.

Partiamo subito dall’iPad Pro, vediamo in poche righe cosa offre il nuovo dispositivo “Made By Apple”:

schermata 2015 09 09 alle 19.20.43 Levento Apple riassunto in un articolo

Come da voci di corridoio che si sono susseguite nei vari mesi il tanto atteso iPad Pro è dotato di un display da 12.9 pollici con risoluzione di 2732 x 2048 pixel a 264 ppi e 5.6 milioni di pixel “più pixel del MacBook Pro 13 pollici”. Equipaggiato di un sofisticato processore Apple A9X a 64 bit è accompagno da un coprocessore di movimento M9.
La fotocamera è iSight da 8 Megapixel con apertura focale ƒ/2.4 con raggiungimento in panoramica fino a 43 Megapixel. Registra video in HD a 1080 P (30fps), possibilità di registrare in Moviola (fino a 120 fps), Moviola, stabilizzatore dell’immagine video.
La fotocamera frontale invece è la solita per i tablet Apple, da 1,2 Megapixel, diaframma apertura ƒ/2.2 con registrazione video in HD fino a 720 P.
Nonostante sia un iPad di grandi dimensioni Apple ha reso disponibile, oltre la sola versione Wi-Fi, anche la versione Wi-Fi + Cellulare.
Per quanto riguarda i sensori, è dotato di Touch ID, giroscopio, accelerometro, bussola e barometro.
Per una migliore resa audio, Apple ha introdotto ben 4 speaker in entrambi i lati del dispositivo.
E la batteria? Una batteria con durata fino a 10 ore per la versione Wi-Fi e 9 ore per la versione Wi-Fi più cellulare.
Sono stati anche presentati due accessori “Made By Apple”, l’Apple Pencil un pennino “sensibile all’inclinazione e alla pressione, che permette di ottenere una gamma di tratti ed effetti artistici: linee sottilissime, lievi ombreggiature e tanto altro. Apple Pencil aggiunge nuove funzioni ad iPad Pro. E non appena l’avrai in mano, ti verrà assolutamente naturale usarla.”
E la Smart Keyboard, “È una tastiera di dimensioni standard ma leggerissima e ultraportatile, e la colleghi all’iPad Pro usando lo Smart Connector: un’interfaccia innovativa che trasmette dati e alimentazione in modo bidirezionale. Basta attaccare la Smart Keyboard e cominciare a scrivere.”
I prezzi? Da $799 per la versione da 32 GB Wi-Fi, $949 per la versione da 128 GB e €1070 per la versione Wi-Fi + Cellulare da 128 GB. Disponibile da Novembre.

Apple TV:

apple tv 4 Levento Apple riassunto in un articolo

L’Apple TV raggiunge la quarta generazione introducendo tantissime novità. Per prima cosa le App sono la base di questa nuovo dispositivo “Made By Apple”, infatti con esse sarà possibile: guardare programmi, film, serie-tv, scaricare app e giochi tramite AppStore, interagire con la tv tramite il nuovo telecomando Bluetooth con un pannello touch in vetro integrato.
L’interfaccia della nuova Apple TV è completamente personalizzabile e sarà possibile, sia ordinare le app per come vengono utilizzate maggiormente, un po’ come su iPhone. E’ stato introdotto il multitasking, in questo modo “Fai doppio clic sul tasto Home del telecomando per vedere le ultime app che hai usato” senza  passare dalla Home screen.
Introdotti anche degli sfondi, che entreranno in azione quando non si sta utilizzando la TV (cosa molto rara).
“Grandi giochi, sul grande schermo, con un grande audio surround. L’App Store debutta sulla nuova Apple TV” Apple presenta così il suo “AppStore” dal quale si potranno scaricare giochi ed app. Perché l’Apple TV permetterà un’esperienza di gioco senza eguali?
Per prima cosa c’è da dire che è equipaggiata con un processore A8 con 2 GB di RAM, abbiamo recentemente scoperto da un report, ed architettura a 64 bit. I giochi con queste caratteristiche dovrebbero essere molto fluidi, ma a rendere più particolare l’esperienza di gioco è proprio il nuovo telecomando. “Apple TV Remote ha una superficie Touch ad alta precisione” dotato di alcuni sensori come il giroscopio e l’accelerometro che trasformeranno l’Apple TV in una vera e propria console simile alla Wii, consentendo anche di giocare con tutta la famiglia. Le novità di questo nuovo telecomando non sono finite qui, possiede una porta lightning per essere ricaricato e la batteria dura appena 3 mesi, mica male per un dispositivo così piccolo e pieno di sensori.
Il prezzo? Da $149 per la versione da 32 GB oppure $199 per la versione da 64 GB. Disponibile da fine Ottobre.

schermata 2015 09 11 alle 20.06.24 Levento Apple riassunto in un articolo

iPhone 6S e 6S Plus:

schermata 2015 09 11 alle 20.31.45 Levento Apple riassunto in un articolo

iPhone 6S e 6S Plus, riassumiamo le nuove caratteristiche in poche righe. Per prima cosa, com’è possibile notare nella foto la nuova colorazione “Rose Gold” ed “Oro”. Introdotto anche il nuovo display 3D Touch, nuova fotocamera, nuovo processore, touch ID migliorato, scocca rinforzata e molto altro ancora.
Con il 3D Touch “puoi fare cose che non avresti nemmeno immaginato. iPhone 6s riconosce l’intensità  della pressione del tuo dito: tutto così diventa ancora più semplice e veloce. E grazie al nuovo Taptic Engine hai anche un feedback tattile immediato.”
Nuova fotocamera iSight da 12 Megapixel con possibilità di registrazione video in 4K ed è stata introdotta la nuova funzione Live Photos “quando fai una foto, catturi anche l’istante prima e dopo lo scatto; poi basta premere sul display e l’immagine prende vita”. La fotocamera frontale è invece stata portata a 5 megapixel con possibilità di utilizzare la nuova funzione “Retina Flash” per scattare foto con flash anche tramite la fotocamera frontale.
Processore A9 a 64 bit con prestazione della CPU del 70% più veloci e la GPU 90% più scattante.
La scocca è stata invece rinforzata con una nuova serie di Alluminio, serie 7000 “lo stesso materiale usato nell’industria aerospaziale”.
Il Touch ID è stato reso più sicuro,preciso e allo stesso tempo è stato reso 2 volte più veloce.
I prezzi? A quanto pare in Europa, compresa l’Italia, i prezzi sono aumentati di circa €50-60 quindi la versione da 16 GB potrebbe costare €779 o €789, non si sanno ancora i prezzi ufficiali.
E a voi, quale dispositivo è piaciuto di più?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Downgrade iOS 11.1.1 a iOS 10.3.3 ancora possibile su iPhone 6s

Se dopo aver installato iOS 11 vi siete trovati male per una serie di ragioni potreste approfittare di una dimenticanza, forse voluta, di Apple che permette ancora di tornare indietro a iOS 10.3.3 ma solo su iPhone 6s. L’azienda di Cupertino ha prontamente chiuso le firme di tutti i modelli di iPhone ma pare che iPhone 6s sia rimasto indenne.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...