Sembra che Spotify, il noto servizio di streaming audio a sottoscrizione mensile, stia iniziando a sentire la spinta della concorrenza nella figura di Apple Music, che guadagna rapidamente terreno sul diffuso prodotto della startup Svedese.

spotify client and phones Spotify VS Apple Music: Spotify Family Premium diventa più conveniente

Come segnalato da 9to5Mac, infatti, Spotify ha iniziato a emulare le offerte di Apple Music, abbassando le tariffe previste dal servizio Spotify Family Premium e mantenendo un prezzo decisamente più basso rispetto al passato. Se prima, infatti, era necessario sborsare €29,99 al mese per collegare 5 account, €24,99 per 4 account, €19,99 per 3 e €14,99 per 2, il pacchetto Family prevede adesso la possibilità di connettere ben sei account familiari pagando semplicemente €14,99 al mese, cifra che corrisponde sostanzialmente alla tariffa più bassa offerta finora da Spotify per il servizio in questione.

Come accade già per Apple Music, inoltre, i membri della famiglia connessi al nuovo servizio premium avranno il proprio account personale e separato, con playlist personalizzate e consigli su misura per l’utente.

 

spotify1 620x310 Spotify VS Apple Music: Spotify Family Premium diventa più conveniente

 

Sebbene il nuovo piano familiare sia stato rilasciato globalmente a partire da ieri (ad eccezione del Canada, per il momento), Spotify ha ancora parecchio tempo per iniziare a preoccuparsi, con circa 30 milioni di utenti iscritti in totale rispetto ai numeri relativamente più ridotti di Apple Music (10 milioni a Gennaio 2016). Gli ultimi mesi, tuttavia, hanno dimostrato che la crescita del servizio “Cupertiniano” aumenta i suoi numeri a una velocità a dir poco esponenziale, con circa un milione di utenti attivi in più ogni mese.

Nel frattempo, comunque, Apple dovrebbe mostrare un nuovo aggiornamento per l’App di Apple Music su iOS nel giro dei prossimi giorni. Non resta che attendere eventuali sviluppi futuri.

Advertise