Canon festeggia la 40 milionesima reflex EOS (Electro Optical System)

Canon logo 001 Canon festeggia la 40 milionesima reflex EOS (Electro Optical System)

Canon annuncia il raggiungimento del lusinghiero traguardo con la produzione della reflex EOS numero quarantamilioni, considerando sia i modelli a pellicola sia quelli digitali La serie EOS, la cui sigla è l’acronimo di “Electro Optical System”, oltre ad essere il nome della dea greca dell’alba, è stata introdotta nel 1987. Dal suo lancio ventitré anni fa, il sistema EOS ha registrato una serie di innovativi progressi tecnologici, mentre l’accelerazione della domanda da parte degli utenti ha portato a un aumento dei ritmi di fabbricazione, giungendo a una produzione totale di oltre 40 milioni di unità, di cui circa la metà digitali. La pietra miliare appena superata segna anche il periodo di produzione più rapido di sempre nella storia della gamma EOS.

Nel 1987 viene lanciata la prima reflex EOS, EOS 650, prodotta presso lo stabilimento Canon a Fukushima, Giappone. Nel 1997 la produzione di fotocamere EOS aveva superato i 10 milioni, raggiungendo questo traguardo nei primi 10 anni. Nel 2003, è stata prodotta la 20milionesima fotocamera EOS, raddoppiando il dato di produzione precedente, 10 milioni in soli sei anni. Nel dicembre 2007, 20esimo anniversario della serie EOS, la produzione di fotocamere reflex EOS raggiunge i 30 milioni di unità; solo quattro anni dopo il superamento dei 20 milioni di EOS. Nell’aprile 2010, Canon ha raggiunto l’attuale pietra miliare, passando da 30 a 40 milioni di unità in soli due anni e quattro mesi.

La serie EOS è stata lanciata come un sistema fotografico reflex autofocus completamente innovativo che incorporava per la prima volta un innesto elettronico macchina-obiettivo e che consentiva un completo controllo elettronico di tutto il sistema. L’alta velocità di reazione e il facile impiego del sistema EOS hanno continuato ad evolversi e perfezionarsi con fotocamere sempre più prestazionali divenute spesso punti di riferimento assoluto, come il modello professionale EOS-1 del 1989 e la compatta EOS 500 del 1993, che assieme hanno contribuito ad ampliare il consenso nei confronti di Canon da parte dei fotografi, indipendentemente dal loro livello d’esperienza.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele D'aquila

Loading...