The Guardian ha riportato circa un mese fa che Facebook avrebbe presto crittografato end-to-end i messaggi scambiati tramite Messenger. Oggi arriva invece l’annuncio ufficiale che la nuova funzione è in fase di testing insieme alle “Conversazioni Segrete”.

La nuova funzione sarà disponibile per l’app Messenger sia su iOS che Android ed è stata progettata per mantenere al sicuro certe conversazioni sensibili crittografandole end-to-end.

Con la crittografia end-to-end, i contenuti delle vostre chat saranno al sicuro in modo che nessuno al di fuori di entrambi gli interlocutori potrà decifrarne i messaggi. Inoltre, i messaggi criptati potranno essere letti su un solo dispositivo posseduto dalla persona con cui si sta comunicando.

Potete inoltre impostare un timer che renderà visibile per un dato periodo di tempo il messaggio criptato inviato. “Conversazioni Segrete” non supporterà contenuti come GIF e video, pagamenti ed altre popolari funzioni di Messenger.

La tecnologia di crittografia utilizzata per le “Conversazioni Segrete” utilizza il “Signal Protocol” sviluppato da Open Whisper Systems. Per maggiori informazioni e dettagli tecnici vi rimandiamo alla spiegazione pubblicata da Facebook.

Immagini tratte da iDownloadBlog

 

Advertise