Pare proprio che Apple sia in vena di cambiamenti, Apple Watch 2 infatti risulta essere più semplice da riparare rispetto alla sua precedente versione.
Esternamente il nuovo orologio sembra essere esattamente uguale al suo predecessore ma internamente è stato del tutto stravolto, gli ingegneri Apple hanno rifinito gli interni e reso tutto leggermente più semplice. 

Tra i cambiamenti più importanti figura l’aggiunta del chip S2, il quale è stato completamente riprospettato. Il teardown di iFixit ha inoltre rivelato che la sostituzione di alcuni componenti richiederà l’ausilio di un micro saldatore (qualcosa mi ricorda iPhone 2G).

apple watch 2 parts Apple Watch 2 è molto semplice da riparare, parola di iFixit

Apple Watch Serie 2 è negli store da un paio di giorni ormai e i preordini sono arrivati alle stelle a causa della forte richiesta causata dall’aggiunta del GPS, migliori sensori per l’attività fisica, impermeabilità migliorata ed altra roba.

Per quanto riguarda l’impermeabilità, Apple Watch Serie 2 è dato di un adesivo molto resistente, un sacco di guarnizioni e parecchi o-ring, in più uno speaker che rigetta l’acqua. La prima generazione era invece IP67, ci si poteva lavare le mani e massimo fare una doccia niente di più. Adesso ci si può anche nuotare e penso che la stessa cosa accadrà con iPhone 7S o iPhone 8 l’anno prossimo.

La batteria nel modello Serie 2 è stata migliorata del 32% ed il Taptic Engine è stato ingrandito.

iFixit ha assegnato un punteggio di riparabilità pari a 6 su 10. Non male, un punto in più rispetto alla precedente generazione.

Immagini tratte da iDownloadblog

Advertise