Mark Gurman ci anticipa il WWDC, ecco cosa vedremo la settimana prossima

Il reporter Mark Gurman, durante l’ultimo podcast di “The Jai & Farad Show”, ha condiviso diversi dettagli utili ed interessanti su ciò che dovremmo vedere al WWDC della settimana prossima, incluse novità nella prossima versione di iOS e nuovi cambiamenti grafici. Gurman ha inoltre condiviso diverse informazioni sugli iPhone di quest’anno e del prossimo.

La maggior parte delle caratteristiche tecniche, nuove funzionalità dei prossimi sistemi operativi e dispositivi chiacchierati da Gurman durante il podcast sono stati ampiamente discussi sul nostro blog da diversi mesi a questa parte, ma diverse altre informazioni su caratteristiche e specifiche tecniche ci suonano nuove.

Il reporter ha detto che tipicamente preferisce scrivere questi rumors ma siccome non è sicuro al 100% ha preferito andare con i piedi di piombo. Quindi, alla luce di quanto appena detto, prendete con le pinze tutto ciò che troverete di seguito.

Nessun Hardware Sarà Presentato Al WWDC

Gurman afferma che non verrà presentato alcun dispositivo al WWDC, ma l’evento si focalizzerà solo sui software, più specificatamente su OS X, iOS, watchOS e tvOS. Quindi potremmo non vedere alcun display Thunderbolt di ultima generazione contrariamente da quanto affermato da 9to5mac qualche giorno fa.

Piccoli Miglioramenti Grafici ad iOS

Nuovamente, Mark Gurman reitera dicendo di non essere sicuro al 100% di questo, ma crede che l’interfaccia grafica di iOS potrebbe ricevere qualche piccolo miglioramento, con più colori aggiunti al centro notifiche. Nessun cambiamento notevole quindi.

Novità Per l’App Foto

L’app Foto potrebbe ricevere diversi aggiornamenti con l’aggiunta di funzionalità simili a Sketch per poter modificare in tempo reale le immagini, così per come accade nell’app stock “Mail”. Questa funzione dovrebbe permettere di prendere appunti sulle foto, aggiungere testo, frecce e molto altro.

Nuova Interfaccia Per Apple Music

Stando a Gurman, ed altre diverse voci di corridoio sentite negli ultimi mesi, Apple sta lavorando per ri-progettare Apple Music.

L’app dovrebbe utilizzare colori più scuri, simili a quelli utilizzati dall’app Spotify. Inoltre, Gurman crede che una della caratteristiche più evidenti sarà il rebranding del tab “Nuovo”, il quale dovrebbe trasformarsi in “Browse”.

Siri: Nuovo SDK e Supporto Per Mac

Ecco una di quelle cose di cui nessuno ci aveva parlato, Gurman conferma che Siri arriverà su Mac permettendo agli utenti di parlare con l’assistente vocale di casa Apple allo stesso modo dei dispositivi iOS.

Sarà disponibile un’icona Siri nella barra del Menu che premetterà di invocare l’assistente vocale. Sarà anche introdotta la possibilità di richiamare Siri tramite voce con il comando “Hey Siri”.

Dovrebbe anche essere annunciato un SDK per Siri al WWDC. Non è chiaro quali funzioni saranno rese disponibili agli sviluppatori e se Apple, durante il processo di revisione, controllerà anche il lavoro che gli sviluppatori hanno fatto su Siri.

Inviare soldi tramite iMessage?

Gurman non ha offerto molti dettagli in merito ma è possibile che Apple permetterà di scambiare soldi tramite iMessage grazie ad Apple Pay, mettendosi così in competizione con PayPal o Square.
Il reporter sostiene che a questo proposito saranno dedicati diversi minuti al Keynote.

Nuovi MacBook Pro

Nuovamente, come affermato nei precedenti rumors, Gurman afferma che non vedremo alcun MacBook Pro per adesso, almeno non prima della fine dell’anno.

La macchina monterà due schermi, uno schermo principale ed uno che verrà utilizzato come touchpad rimpiazzando l’attuale barra del volume, luminosità ecc.

Il nuovo MacBook Pro monterà un Touch ID che permetterà di sbloccare il proprio Mac in tutta sicurezza e semplicità.

Gurman sostiene inoltre che il MacBook Air verrà eliminato a favore dei nuovi MacBook. In ogni caso, i MacBook Air saranno disponibili per diversi altri anni ma non subiranno alcun particolare aggiornamento.

iPhone del 2017

Buone notizie per le vendite di Apple nel 2017. A detta di Gurman sarà il miglior anno, in termini di nuovi prodotti, per Apple.
Crede che Apple cambierà la propria politica di “cycle refresh” portando così ad offrire un cambiamento radicale sui suoi propri dispositivi ogni tre anni.

Con il lancio dell’iPhone Upgrade Program dell’anno scorso i clienti sono più incentivati ad aggiornare i propri dispositivi ogni anno.

Gurman sostiene che nel 2017, Apple premerà il tasto “reset” quando metterà in campo il nuovo iPhone. Nuovamente, il linea con i rumor sentiti nei mesi scorsi, il dispositivo potrebbe perdere diverso spazio nella parte superiore ed inferiore rimuovendo di fatto la cornice per dare vita ad un display a tutto schermo.

Che dire, non ci rimarrà altro che aspettare e vedere cosa ci propinerà Apple tra una settimana al suo WWDC annuale.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Aggiungere il jack da 3.5mm su iPhone 7 è possibile

Ricordate il ragazzo che si è costruito da se un iPhone 6s acquistando componenti in Cina e pagandolo esattamente la metà del prezzo ufficiale? Bene è tornato con un altra genialata, riuscendo a inserire il jack da 3.5mm su iPhone 7. Come? Il video lungo 33 minuti vi schiarirà le idee. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati