Xioami Mi Notebook Air come il MacBook Pro ma low-cost

A distanza di una decina di giorni dal precedente articoli in cui vi informavamo dell’imminente rilascio di un vero e proprio clone del MacBook da parte di Xiaomi, arriva oggi la notizia ufficiale che l’azienda Cinese ha rilasciato il Mi Notebook Air, con design similare ai MacBook di Apple.

Non c’è stato alcun evento particolare per sponsorizzare il nuovo prodotto ed è stato lanciato a sorpresa. Il Mi Notebook Air dispone di Windows 10 e arriverà in due dimensioni, 13.3 pollici e 12.5 pollici. Entrambi i dispositivi avranno un corpo slim, un display 1080p con cornice slim ed una camera frontale da 1 megapixel, tastiera retroilluminata, porta di ricarica USB Type-C ed altre features.
Nonostante il design non sia l’unica cosa che Xiaomi ha ereditato da Apple, anche le colorazioni disponibili hanno un qualcosa di familiare: Oro e Argento, chiaramente senza alcun logo posteriore.
Alla luce delle caratteristiche sopracitate che prezzo vi aspettate che possa avere? Il modello high-end costa ben 4,999 yuan ovvero $750 circa.

Il modello top di gamma da 13.3 pollici ha uno spessore di ben 14.8mm e pesa solamente 1.28kg, dimensioni e peso contenute se pensate che al suo interno è disponibile un processore Intel Core i5-6200U (fino a 2.7GHz) ed in più è disponibile una scheda grafica NVIDIA GeForce 940MX (con 1GB GDDR5 di RAM).
Per quanto riguarda spazio di archiviazione e RAM, il Mi Notebook Air possiede ben 8GB di RAM DDR4, 256GB di SSD collegato tramite porta PCIe e uno slot libero SATA per l’espansione (espansione esclusiva di Xiaomi). La batteria da 40Wh permette di utilizzare il laptop per circa 9.5 ore e si carica, dallo 0 al 50%, in un ora e mezza utilizzando il caricabatterie USB-C fornito nella confezione.

Il modello più piccolo da 12.5 pollici è invece più sottile e leggero, solo 12.9mm con 1.07kg di peso, per far fronte a queste specifiche è stato equipaggiato con un processore Intel Core M2, nessuna GPU dedicata, con soli 4GB di RAM e 128GB di SSD collegato via SATA.
Al posto delle due porte USB 3.0 ne sarà disponibile soltanto una. Sarà invece disponibile una porta HDMI.
Il modello in questione sarà disponibile ad un prezzo di $520.

Oltre le biciclette, droni, action cam e molto altro, il Mi Notebook Air fa parte dell’Ecosistema Mi, prodotti creati da partner. Nel caso di questi laptop stiamo parlando di Tianmi che letteralmente significa “campo di riso”. Con i prezzi bassi, qualità e specifiche alte, Xiaomi debutta sul mercato sperando di accaparrarsene una fetta tra Lenovo, Apple, HP, Samsung e altri.

Nonostante il Mi Notebook Air non monti la MIUI (ROM Android personalizzata da Xiaomi) arriva con “Mi Sync” software che permette di collegare diversi dati al Mi Cloud in modo da sincronizzare tutti i dispositivi Xiaomi con esso. Il laptop inoltre possiede una funzionalità che se avvicinato il Mi Band permetterà di sbloccare il notebook senza digitare nulla. Questa funzione vi è familiare? Avranno preso per caso spunto da Apple con la funzione Auto-Unlock?

Il Mi Notebook Air sarà disponibile in Cina dal 2 Agosto, nuovamente non ci sono informazioni in merito alla disponibilità a livello globale.

E voi, cosa ne pensate? Riuscirà Xiaomi a tener testa ad Apple?

Immagini tratte da Engadget







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

I nuovi MacBook Pro hanno venduto più di ogni altro notebook nel 2016

Nonostante i nuovi MacBook Pro non siano ancora arrivati nelle case degli utenti pare che la nuova generazione di notebook abbia generato più entrate di ogni altro laptop nel 2016. Stando a delle nuove statistiche pubblicate da Slice Analytics, i nuovi MacBook Pro hanno venduto quattro volte di più dei Surface Book di Microsoft ed il 78% delle entrate sono state generate dai MacBook da 12″ dal 10 Aprile 2015. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...