Apimac iNotepad: la migliore app per scrivere e gestire documenti di testo su Mac

iNotepad, uno dei tanti software sviluppati da Apimac torna a sbalordirci. Dopo la recensione di Timer Pro, siamo tornati a parlarvi di iNotepad, un'app nata appositamente per semplificare il modo in cui scrivere e/o prendere delle semplici note. iNotepad è pieno di funzionalità e si adatta a qualsiasi uso. Sei uno studente e vuoi prendere delle note ? Bene, questo programma fa al caso tuo. Sei un professionista? iNotepad si adatterà anche al tuo lavoro. Inserisci immagini, detta del testo, cambia il font, inserisci i tag ed esporta il documento nel formato che vuoi.   Modificare le immagini inserite sarà…

Score

Usabilità - 80%
Design - 75%
Utilità - 85%
Prezzo - 60%

75%

iNotepad, uno dei tanti software sviluppati da Apimac torna a sbalordirci. Dopo la recensione di Timer Pro, siamo tornati a parlarvi di iNotepad, un’app nata appositamente per semplificare il modo in cui scrivere e/o prendere delle semplici note.

iNotepad è pieno di funzionalità e si adatta a qualsiasi uso. Sei uno studente e vuoi prendere delle note ? Bene, questo programma fa al caso tuo. Sei un professionista? iNotepad si adatterà anche al tuo lavoro. Inserisci immagini, detta del testo, cambia il font, inserisci i tag ed esporta il documento nel formato che vuoi.

iNotepad-Mac-Hero

 

Modificare le immagini inserite sarà una passeggiata. Basterà un doppio click per ridimensionarla oppure un click con il tasto destro per accedere a molte altre funzionalità come la scrittura a mano libera sulla foto o l’inserimento di didascalie in essa.

Schermata 2015-09-21 alle 16.56.15

Grazie ai “Tags” sarà possibile creare delle categorie per categorizzare gli appunti che prendiamo per facilitarne in seguito la ricerca di uno piuttosto che un altro documento. Ad esempio, se stiamo prendendo degli appunti di matematica, aggiungeremo il tag “Matematica” in modo da trovare tutti gli appunti che scriveremo in seguito nella categoria “Matematica”. Sarà possibile poi esportare tutte le note prese trascinando il tag, nella barra di sinistra, direttamente sulla scrivania.

Se invece lasciate in mano ad estranei il vostro computer sarà possibile impostare una password per le note, in modo che i vostri appunti o dati sensibili non saranno mai a rischio.

iNotepad è disponibile al prezzo di €24.99 con la “Single User” ovvero una sola licenza che permetterà l’installazione del programma su più dispositivi di un unico proprietario, oppure se siete un’azienda, Apimac offrirà la versione “Site License” al prezzo di €49.99 che permetterà di installare su tutti i computer che si trovano nello stesso posto il programma in modo che lo staff benefici delle funzioni dell’app per le note.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Quanto hanno speso gli utenti di iPhone per l’acquisto di app nel 2016?

Stando al recente report rilasciato da Sensor Tower, i possessori di iPhone negli Stati Uniti hanno speso in media $40 nell’acquisto di app nel 2016. Questa media includerebbe sia acquisti normali che acquisti in-app con un aumento di $5 rispetto al 2015. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Pin It on Pinterest

Share This