Find My iPhone e Find My Mac sono ora integrati in iCloud

Find My Mac e1312428404528 580x340 Find My iPhone e Find My Mac sono ora integrati in iCloud

Qualche settimana fa Apple rilasciò la beta di iCloud accessibile via web a tutti coloro che fossero sviluppatori. Oltre alle classiche funzioni già conosciute, Apple ha anche introdotto la possibilità di utilizzare Find My iPhone e Find My Mac direttamente da iCloud.com, stando a ciò che si può leggere su AppleInsider.

L’utilizzo delle due funzioni sono identiche a quelle a cui siamo già stati abituati. Per poter rintracciare un iPhone o un iPad, utilizzeremo il GPS integrato mentre per il Mac sarà necessario utilizzare le reti Wi-Fi.

Grazie ad iCloud.com, qualora il nostro dispositivo andasse perduto o rubato, potremmo bloccarlo, cancellare i dati da remoto oppure inviare un messaggi di testo, contente le nostre informazioni personali nel caso qualcuno lo trovasse e decidesse di restituirlo.

Per poter sbloccare un Mac sarà necessario inserire un PIN di 4 numeri.

A prima vista sembrerebbe, quindi che le funzioni siano le stesse utilizzate da MobileMe.

La grafica sembra essere l’unica cosa cambiata.

Ricordiamo che iCloud verrà lanciato in autunno, il lancio di tale servizio coinciderà quasi sicuramente con il rilascio dell’iOS 5.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Luigi Marcantonio

x

Check Also

iMyFone D-Port recupera tutti i nostri dati su iOS, iTunes o iCloud

Abbiamo testato per alcuni giorni iMyFone D-Port, il software che permette di recuperare ogni tipo di dato da un dispositivo iOS. Ciò che rende particolare questo programma, è la possibilità di poter svolgere la medesima funzione anche sfruttando i backup di iTunes o quelli salvati in iCloud. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati