Recensione: Native Union propone cover per iPhone 6 in legno

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di Native Union a proposito del bel cavo di ricarica Jump Cable.

Oggi torniamo a parlarvi di questa azienda per un altro prodotto, questa volta dedicato all’iPhone 6. Stiamo parlando di Clic Wooden, la cover che unisce materiali moderni e antichi come la plastica e il legno.

550636 mrp in l Recensione: Native Union propone cover per iPhone 6 in legno

 

Partiamo dalla plastica. L’intera struttura della cover è costruita in questo materiale che, al tatto, appare piacevolmente liscio, quasi vellutato. Imprimendo una certa forza sulla struttura, la cover si flette leggermente ma si percepisce la solidità dell’oggetto che sembra svolgere egregiamente le funzioni per cui è stata pensata. Sottilissima, abbraccia perfettamente l’iPhone 6. Sembra quasi che la Clic Wooden sia parte integrante del melafonino.

Il tocco di classe a cui Native Union da sempre ci abitua è il retro in legno interamente lavorato a mano. Come è possibile notare, la lamina di legno è mancante di un angolo. Questo conferisce alla cover una certa dinamicità visuale, oltre a dare un taglio originale all’accessorio. Dopotutto sul mercato le cover in legno abbondano, ma Wooden Clic, per il suo originale taglio, spicca tra le altre.

La lamina di legno, come già detto, è intagliata a mano e la colorazione cambia a seconda del legno usato. I legni disponibili sono il ciliegio (come il legno della cover che abbiamo provato noi e che potete vedere in foto) e il noce che, però, assumono diverse colorazioni a seconda della lavorazione utilizzata.

Clic Wooden non è economicissima. Il suo prezzo è infatti di $49,99 dollari ma bisogna considerare che acquistando la cover si sta acquistando un pezzo di artigianato, unico per l’unicità delle venature nel legno. Insomma Clic Wooden è più di una banale cover!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Scaramuzzo

Appassionato di musica e tecnologia, ha già collaborato con diversi magazine online tra cui Extra! e Jazzitalia. “Brasiliofilo” convinto, cura il portale Nabocadopovo, in cui racconta la musica e la cultura brasiliana attraverso video interviste. Collabora con Italiamac da diverso tempo, focalizzando le proprie attenzioni sull’eccellente connubio tra Apple e musica.

Loading...