KGI: In arrivo MacBook Air da 13″ economico e non solo

L’affidabilissimo analista della KGI Securities, Ming-Chi Kuo, ha inviato una nota ai propri investitori riportando che nel 2018 Apple rilascerà tre nuovi dispositivi: il tanto chiacchierato iPhone da 6.1 pollici con schermo LCD, AirPods aggiornate e un MacBook Air da 13 pollici più economico. 

Le voci riguardanti i primi due dispositivi nella lista ormai circolano da diversi mesi ma per quanto riguarda l’ultimo possiamo dire di essere sorpresi.

We expect Apple (US) to roll out the new MacBook Air with a lower price tag in 2Q18. We forecast total shipments of MacBook models will grow 10-15% YoY in 2018 (vs. 0-5% YoY decline for the NB industry), up from 15.5-16mn units in 2017. While Quanta, Radiant, Catcher and SZS are likely to benefit from strong shipments momentum, SZS also stands to benefit from increased market share and a higher ASP.

Kuo non ha riportato ulteriori dettagli in merito al prezzo del MacBook Air, ma è chiaro che i modelli disponibili adesso sono abbastanza datati e non hanno ricevuto alcun aggiornamento sostanziale dagli ultimi tre anni. Apple però continua a offrire sconti sulla linea dei MacBook Air da 11 pollici facendo così intendere l’intenzione di abbandonarla del tutto nei mesi a seguire. L’unico aggiornamento è stato fatto sul modello da 13 pollici, equipaggiato lo scorso Giugno con un processore Broadwell (chip che risale al 2014-15).

Al di là di possibili aggiornamenti al processore e alla grafica, ci aspettiamo che venga finalmente introdotto il display Retina, essendo attualmente montato un pannello non Retina con risoluzione 1440 x 900. Possibile inoltre che vengano aggiunte le porte USB-C/Thunderbolt 3 e che avvenga quindi un leggero redesign del form factor. Tutto ciò però sono supposizioni e se Apple facesse questi cambiamenti non sarebbe in grado di mantenere il prezzo basso.
A mio parere l’azienda di Cupertino si limiterà a mettere un chip più performante, lasciando invariato il form factor, il display, tastiera e trackpad per poter mantenere il prezzo basso rispetto ai modelli di MacBook e Pro.

Kuo afferma inoltre che questi dispositivi verranno introdotti ad Aprile-Giugno, in linea con la WWDC possibilmente.

Insomma, non ci rimane altro che aspettare nonostante io non sia affatto soddisfatto della scelta di continuare a vendere la linea Air ormai superata dalla gamma MacBook. E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.
Loading...