Da diverso tempo sentiamo parlare di un’ipotetica fotocamera a doppia lente la quale potrebbe essere montata su iPhone 7 Plus ed ha sostegno di queste ipotesi su Weibo, il microblog Cinese, sono apparse nuove immagini che mostrano la fotocamera e lo spazio di archiviazione. 

Il modello più grosso di iPhone 7, per l’appunto la versione da 5.5″ che dovrebbe essere chiamata “iPhone 7 Plus”, potrebbe montare una fotocamera con doppia lente ed offrire un nuovo taglio di memoria, ovvero 256 GB. Pare che le opzioni siano le solite, 16GB, 64GB e 256GB eliminando la via di mezzo tanto chiacchierata da 128GB.

Queste nuove indiscrezioni, continuano ad alimentare vecchi rumors di quest’anno che affermavano la possibile introduzione di un taglio di memoria più grande per iPhone 7 Plus. Lo stesso report su Weibo, affermerebbe l’introduzione di una batteria più potente nell’iPhone di prossima generazione, nulla di nuovo se considerato i progressi annuali in campo di batteria effettuati da Apple.

Con l’aggiunta di una seconda fotocamera arriva la necessità di avere più spazio, quindi sembrerebbe lecita l’aggiunta di un nuovo taglio più capiente. Per quanto riguarda la scelta di lasciare come taglio minimo di archiviazione 16GB ci lascia un po’ perplessi a causa dei vari progressi tecnologici che vanno via via ad occupare più memoria anche con le operazioni quotidiane come, scattare una foto o registrare un video. In ogni caso, tutte queste informazioni sono da prendere con le pinze e non escludo la possibilità dell’eliminazione del taglio base da 16 GB.

 

Ci si aspetta inoltre che il design rimarrà lo stesso, con una piccola variante alle antenne cellulare che dovrebbero essere ridimensionate e spostate sui bordi. Quindi, per il terzo anno consecutivo vedremo, a livello di design, lo stesso iPhone di sempre mentre pare che qualcosa possa cambiare nel 2017.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

1 commento

  1. 1) spero vivamente non se ne escano con due lenti sporgenti; 2) il taglio da 256 , serve davvero? E a chi interesserà visto che non coserà meno di 1500 euro ( praticamente un macbook pro)? 3) se non rinnova apple esce dalle top 3 del settore

Comments are closed.