Apple è molto vicina all’acquisto della popolare app Shazam con un offerta che si aggirerebbe attorno ai $400 milioni. Se l’accordo andasse a buon fine e fosse confermato dall’azienda di Cupertino potrebbe essere l’acquisto più grande di sempre.
Bloomberg ha appreso ieri che l’acquisto potrebbe essere finalizzato Lunedì. 

TechCrunch da canto suo ha aggiunto che Apple avrebbe valutato Shazam circa 300 milioni di pound che sarebbe lontano dai 400 milioni di dollari.

Ovviamente sia Apple che Shazam hanno preferito non esporsi.

Shazam è una delle app più popolari in App Store e per questa ragione Apple ha pensato bene di introdurla di default in Siri già da diversi anni offrendo la possibilità di cercare il titolo delle canzoni chiedendo a Siri frasi del tipo: “Che canzone è questa?”.


Se non conoscete Shazam è un app che, utilizzando il Machine Learning permette di identificare musica, film, serie TV e persino pubblicità.
Shazam annunciò nell’Ottobre 2016 che la sua app mobile era stata scaricata più di un miliardo di volte e che gli utenti avevano utilizzato il servizio più di 30 miliardi dal lancio avvenuto ben 18 anni fa.

Il software è disponibile su quasi tutte le piattaforme: Windows, macOS e smartphone.

L’app è disponibile gratuitamente per iPhone e come vi dicevamo poco più sopra non ne dovreste aver veramente bisogno in quanto potete chiedere a Siri.

E voi, utilizzate Shazam? Fateci sapere cosa ne pensate.

Advertise