Apple rivede il design della sua nano-SIM a causa delle obiezioni di Nokia

nanosim1 580x435 Apple rivede il design della sua nano SIM a causa delle obiezioni di Nokia

Stando a quanto riportato da The Verge, il produttore di SIM Giesecke & Devrient ha mostrato il nuovo design della nano-SIM di Apple, che è stato modificato per risolvere le obiezioni che Nokia aveva fatto a riguardo. I produttori di telefonini si sono scontrati parecchio negli ultimi mesi riguardo alla forma della nano-SIM. La European Telecommunications Standards Institute doveva decidere sullo standard già a marzo, ma ha rinviato il voto a causa di un disaccordo continuo tra Apple e Nokia.

Nokia aveva espresso forti obiezioni riguardo al design della nano-SIM di Apple, accusandola di non rispettare i requisiti del ETSI. La società finlandese sosteneva infatti che il progetto violasse una regola, ovvero che la sim “non si blocca”, in quanto la sua lunghezza era troppo simile alla larghezza dell’attuale generazione di micro-SIM. Apple sembra aver quindi risolto la questione rivedendo il design della sua sim e aggiungendo una piccola quantità di plastica attorno ai contatti elettrici (come potete vedere nella foto in alto scattata durante una fiera CTIA a New Orleans LA).

G&D, come membro votante dell’ETSI, ha dichiarato di non preferire ne Apple ne Nokia al momento, anzi, ha rivelato di lavorare con entrambi. Vedremo come si evolverà la situazione, non è detto infatti che le revisioni al design della nano-SIM di Apple riescano a placare i bollenti spiriti di Nokia.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati