Il nuovo sistema operativo mobile di Apple iOS 8 inculderà Shazam?

shazam london office 620x413 Il nuovo sistema operativo mobile di Apple iOS 8 inculderà Shazam?

 

Nella corsa alla ricerca delle indiscrezioni sulle nuove funzionalità del nuovo sistema operativo per dispositivi mobili Apple, iOS8, alcune indiscrezioni parlano di una funzionalità di riconoscimento musicale che possa agevolare l’utente nell’acquisto di musica su iTunes Store, quale modo migliore di un sistema come quello di Shazam?

 

Certo questa operazione da parte di Apple, comporterebbe un po’ di attrito con alcune App (vedi Shazam stessa) che potrebbero perdere di appetito da parte degli utenti finali, ma ovviamente si pensa che la sola funzionalità di ricerca e acquisto delle canzoni sia l’interesse a cui punta Apple, lasciando poi tutte le altre funzionalità alle singole App.

Vedremo, se già dal mese di Giugno, al Worldwide Developer Conference uscirà qualche ulteriore indiscrezione, o addirittura maggiori dettagli, finora la fonte “anonima” che ci viene rimandata da Bloomberg è abbastanza sicura di questo.

 

Finora ovviamente, nessuna apertura ne dichiarazione da parte di Apple o da parte di Shazam, che pensano bene di tenere le loro carte coperte, la tecnologia di acquisizione audio è già disponibile grazie a Shazam e SoundHound.

Troveremo allora sicuramente come accade con Facebook e Twitter, una funzionalità (magari Shazam stessa) già integrata nel nuovo sistema operativo iOS8 solamente da abilitare per l’installazione.

Se proprio sarà così e troveremo Shazam incorporata nell’iOS8 e questa sarà davvero difficile da digerire per SoundHound.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Mauro Burlon

Mauro Burlon da sempre è appassionato di Informatica. Ha seguito le varie evoluzioni informatiche sia hardware che software fin dai primi processori 286 con DOS, sia in ambito professionale che come interesse privato. Ha posato gli occhi sul mondo Apple per curiosità personale e da allora non li ha più staccati dalla mela rosicchiata. Gli interessi personali vanno dalla programmazione al Cinema ea gli sport americani.
x

Check Also

iMac Pro con chip Xeon appare nei test di Geekbench

Nonostante iMac Pro non sia ancora in commercio un possibile benchmark sarebbe apparso su Geekbench. Il risultato mostra le impressionanti performance del desktop Apple da €5.000 che verrà rilasciato a Dicembre, tra un paio di mesi circa. La cosa più interessante di questo benchmark è che il processore sarebbe uno Xeon downclocked che non sarebbe stato ancora annunciato da Intel. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati