Proprio ieri Apple ha rilasciato il nuovo sistema operativo macOS Big Sur (che raggiunge la versione 11) ma cosa c’è di nuovo? Tutto! Essendo una major release ci sono tantissimi cambiamenti al design e all’interfaccia delle applicazioni ma la cosa più importante è il supporto ai processori M1 e la possibilità di installare le app iOS su Mac Silicon.

User Experience e User Interface (UX & UI):

Sicuramente i primi cambiamenti che saltano all’occhio sono quelli grafici. Abbiamo un Dock rinnovato che non parte più dalla parte inferiore del nostro schermo ma bensì “galleggia” con i suoi bordi arrotondati sempre nella parte bassa. Risulta essere anche un po’ più trasparente, così come la barra dei menu e le icone rinnovate con bordi tondeggianti in stile iOS.

Nuovo centro notifiche:

Il centro notifiche ha un nuovo look! Più moderno, finalmente, può essere invocato come al solito: o con swipe con due dita da destra verso sinistra, oppure facendo click sulla data e ora nella barra dei menu.

Così come su iPhone e iPad anche su macOS Big Sur avremo i widgets che sono disponibile in 3 dimensioni (Small, Medium e Large).

Centro di controllo:

Anche il Control Center si rifà il look, più moderno e in linea con iOS permette di accedere al Wi-Fi, Bluetooth, luminosità dello schermo, della tastiera, volume del sistema, musica e tanto altro!

Inoltre se desiderate avere alcune delle funzionalità presenti all’interno del centro di controllo, direttamente nella barra dei menu non dovrete fare altro che trascinare una delle sezione dal Control Center alla barra dei menu per creare una icona scorciatoia.

Mappe:

Finalmente le Mappe diventano più potenti, così come su iOS 14 anche in macOS Big Sur potremo dare un occhiata ai servizi, guardare le foto, i migliori posti dove andare a mangiare e tante altre informazioni.

Altre novità:

Apple ha re-introdotto il suono all’avvio del Mac, così come il suono quando aumentiamo il volume. Queste sono funzioni opzionali che possono essere attivate e disattivate dalle Preferenze di sistema -> Suoni.

Inoltre tutti i suoni di sistema sono stati rinnovati, così come molte delle animazioni tra cui l’animazione del trasferimento di file o di eliminazione dati.

E voi, avete aggiornato a macOS Big Sur? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?