Avete capito bene! Apple sta riportando il caricabatterie magnetico MagSafe sui MacBook Pro che arriveranno quest’anno, almeno secondo quanto riportato da Ming-Chi Kuo e Bloomberg. Ma le novità non saranno soltanto queste, vedremo anche due nuove dimensioni di schermo.

Secondo Kuo l’azienda di Cupertino starebbe lavorando a due nuovi modelli di MacBook Pro del 2021 da 14″ e 16″. I nuovi laptops avranno un design del display similare a iPhone 12 e iPad Pro e avranno anche molte più porte I/O dei modelli precedenti, portando nuovamente in vita il MagSafe e rimuovendo la Touch Bar che pare non sia stata particolarmente apprezzata.

Secondo Bloomberg, i nuovi MacBook Pro avranno sì il MagSafe ma che sarà anche in grado di caricare più velocemente delle porte USB-C e che avrà un design allungato similare al MagSafe delle generazioni precedenti.

Inoltre sarebbero trapelate altre indiscrezioni interessanti riguardanti i display, i quali dovrebbero essere mini-LED da 14 e 16 pollici, più brillanti e con un pannello ad alto contrasto. Pare quindi che Apple stia uniformando i design della sua gamma di dispositivi, i quali dovrebbero essere pronti a metà di quest’anno, forse li vedremo durante la WWDC di Giugno.

Per finire, Bloomberg ci delizia affermando che un redesign del nuovo MacBook Air è in cantiere e che non arriverà molto dopo i MacBook Pro.

Insomma, Apple lo aveva detto. La transizione ai chip Silicon avverrà entro il 2022 e quindi quest’anno potremo vedere tante novità e forse anche dei prezzi un po’ più economici.

Advertise

TU COSA NE PENSI?